BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Referendum, con Bgnews una pagina sempre aggiornata: approfondimenti, comitati, interviste

Bergamonews ha deciso di seguire queste settimane di campagna referendari approntando una pagina ad hoc: troveranno spazio i comitati per il Sì e i comitati per il No della provincia di Bergamo, approfondimenti, interviste e pareri, con la volontà dichiarata di essere il più imparziali possibile.

Più informazioni su

Manca un mese al delicato e importante appuntamento con il referendum sulla Costituzione Italiana. Il 4 dicembre i cittadini del Belpaese dai 18 anni in su sono infatti chiamati alle urne per un oppure un No a un quesito che va a modificare la Carta scritta e approvata il 22 dicembre 1947 dall’Assemblea costituente eletta a suffragio universale il 2 giugno 1946, dopo il crollo del fascismo e la fine della Seconda guerra mondiale, Carta a cui si ispirano tutte le leggi nazionali.

La consultazione referendaria del 4 dicembre, che non ha bisogno del quorum per essere valida, serve a confermare o respingere la riforma Renzi-Boschi approvata dal Parlamento il 12 aprile 2016, riforma che contiene: “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”.

La proposta di riforma è stata approvata con una maggioranza inferiore ai due terzi dei componenti di ciascuna Camera: di conseguenza, come prescritto dall’articolo 138 della Costituzione, il provvedimento non è stato direttamente promulgato per dare la possibilità di richiedere un referendum confermativo.

Quello del 4 dicembre sarà il terzo referendum costituzionale della storia della Repubblica Italiana dopo quello del 2001, quando vinse il Sì con un’affluenza di circa il 34%,e quello del 2006, quando invece prevalse il No con una partecipazione del 52,5%.

Bergamonews ha deciso di seguire queste settimane di campagna referendari approntando una pagina ad hoc: troveranno spazio i comitati per il Sì e i comitati per il No della provincia di Bergamo, approfondimenti, interviste, anche in video, pareri autorevoli e della gente comune, con la volontà dichiarata di essere il più imparziali possibile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.