BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Bonaldi la nuova Porsche Panamera: “Il coraggio cambia tutto” fotogallery

Una berlina di categoria superiore con la performance di un'autentica vettura sportiva quella presentata venerdì sera allo spazio Alt

Lo Spazio ALT, un’area industriale restaurata, sede di un’importante collezione di Arte contemporanea, ha accolto il Centro Porsche Bergamo per celebrare l’opera d’arte più coraggiosa di casa Porsche: La nuova Panamera.

Gli oltre trecento ospiti intervenuti, hanno vissuto una serata davvero unica, all’insegna del claim scelto dalla Casa di Stoccarda per lanciare la nuova Panamera: il coraggio cambia tutto.
Coraggio come “filo rosso” dell’evento interpretato a partire dalla suggestiva scenografia del luogo, lo Spazio ALT, e dalle opere di artisti come Balla, Duchamp, Pistoletto, Abramovic, Cattelan, Boetti che hanno sfidato i canoni dell’arte del tempo proponendo linguaggi e registri nuovi.

Il coraggio della voce folk di Aba, all’anagrafe Chiara Gallana, beniamina dell’edizione 2013 di Xfactor, il music talent più popolare in Italia, dove si è affermata per la sua voce calda, potente e una forte presenza scenica. Il coraggio, ancora, della Special guest Giusy Versace, atleta paralimpica e conduttrice televisiva che, con forza d’animo e audacia di spirito, ha saputo trasformare la propria disabilità in un’opportunità da cogliere e valorizzare.

Presentatore della serata, Francesco Rapetti Mogol, musicista e conduttore, figlio d’arte del celebre paroliere di Lucio Battisti, Caterina Caselli e molti altri cantautori italiani.

Simona Bonaldi, Amministratore delegato Centro Porsche Bergamo Gruppo Bonaldi: “Il coraggio è una virtù che ci appartiene, è nel nostro DNA e ci sentiamo di interpretare con grande coerenza: il coraggio del fondatore Lorenzo Bonaldi che ha saputo dare vita ad un Gruppo come il nostro, in crescita e orientato ad investimenti importanti; il coraggio di un marchio come Porsche che guarda al futuro con la forza dell’innovazione senza dimenticare la tradizione.

Il coraggio, infine, della nuova Panamera, la seconda generazione di una vettura straordinaria, interamente rinnovata, ancora più tecnologica, armonica, elegante tanto da arrivare ad essere la lussuosa berlina-coupé più sportiva del mercato. Non si può fare a meno di notare che, nel design, la nuova Panamera ha tratti fortemente imparentati con la 911, l’icona del marchio, molto apprezzata dagli appassionati Porsche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.