BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Terremoto, bufera su padre Livio Fanzaga: “Castigo divino per le Unioni Civili”

Il terremoto nel centro Italia? Un castigo divino per aver reso possibili le Unioni Civili. E’ questa la tesi di padre Livio Fanzaga, bergamasco di Dalmine direttore di Radio Maria.

E’ il 30 ottobre, sono passate poche ore da una delle scosse più potenti delle tantissime che in queste ultime settimane hanno messo in ginocchio tanti comuni del centro Italia, dall’Umbria alle Marche, dal Lazio all’Abruzzo. Padre Livio sulle frequenze di Radio Maria dà una spiegazione a tutto ciò: “Dal punto di vista teologico questi disastri sono una conseguenza del peccato originale – ha dichiarato -, sono il castigo del peccato originale, anche se la parola non piace. […] Arrivo al dunque, castigo divino. Queste offese alla famiglia e alla dignità del matrimonio, le stesse unioni civili. Chiamiamolo castigo divino”.

Il Padre bergamasco, da sempre protagonista indiscusso del cattolicesimo multimediale, non è nuovo a uscite discutibili: in passato aveva definito le famiglie arcobaleno “sporcizia” e in occasione di Vatileaks aveva detto che i giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi sarebbero “da impiccare”. Solo nel febbraio scorso augurò la morte alla senatrice Monica Cirinnà, relatrice del testo della legge sulle Unioni Civili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.