BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il lavoro che cambia: esperienze e prospettive

Venerdì 4 novembre alle 20.45 al Liceo “Edoardo Amaldi” di Alzano Lombardo il Tavolo Territoriale del Lavoro di Alzano Lombardo promuove una serata pubblica sul tema “Il lavoro che cambia: esperienze e prospettive”.

Venerdì 4 novembre alle 20.45 al Liceo “Edoardo Amaldi” di Alzano Lombardo il Tavolo Territoriale del Lavoro di Alzano Lombardo promuove una serata pubblica sul tema “Il lavoro che cambia: esperienze e prospettive” per sollecitare l’attenzione pubblica rispetto ad un fenomeno in forte evoluzione, anche in provincia di Bergamo e in particolare nella bassa e media Valle Seriana.

L’intento è quello di presentare e raccontare alcune esperienze significative del territorio, per leggere la situazione e individuare prospettive possibili per affrontare il problema lavoro.
Interverranno all’incontro Emilio Reyneri, sociologo; Marco Bellini, Confindustria Bergamo; Fabio Ambrosi, Giovani Artigiani Bergamo; Carlo Aglioni della Bcc Calcio e Covo; Barbara Lena di Nestwork (coworking solidale rete PassWork); Gianmichele Bergamelli, Amministratore di condominio.

Il Tavolo Territoriale del Lavoro di Alzano Lombardo si ritrova da circa un anno per approfondire il tema in oggetto e organizzare iniziative sul territorio. Al tavolo attualmente partecipano: Liceo Edoardo Amaldi, Associazione Nestwork, Cgil Bergamo, Parrocchia di Alzano Maggiore e Alzano Sopra, Acli provinciali, Circolo Acli Alzano Lombardo, Cooperativa San Martino Progetto Autonomia, Amministrazione Comunale di Alzano Lombardo, Ufficio Diocesano Pastorale Sociale e del Lavoro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.