BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cielo grigio e nubi basse, ma tempo stabile fino al weekend previsioni

Tra mercoledì e giovedì una perturbazione transita sull’Europa centrale lambendo le Alpi ma con scarsi effetti sulla Lombardia e sulla provincia di Bergamo se non un marcato calo delle temperature specie in montagna ed una momentanea intensificazione del vento anche sulla Pianura. Venerdì correnti secche da nord ovest in quota mantengono condizioni ancora stabili. Da sabato possibile peggioramento per l’arrivo di una perturbazione atlantica, annuncia l’Arpa regionale.

MERCOLEDÌ 2 NOVEMBRE 2016

Stato del cielo: fino al mattino ancora possibili foschie, nebbie o nubi basse sulla Pianura, velato su Alpi e Prealpi; in giornata schiarite sulla Pianura e passaggio di velature su tutta la regione. In serata nuova comparsa di nubi basse sulla bassa pianura e addensamenti lungo la cresta di confine.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve aumento. In pianura minime intorno a 10 °C, massime intorno a 16 °C.

GIOVEDÌ 3 NOVEMBRE 2016

Stato del cielo: inizialmente irregolarmente nuvoloso con schiarite via via più ampie specie su Alpi, Prealpi e settopri orientali fino a poco nuvoloso. Sui settori occidentali possibile nuvolosità più insistente fino al pomeriggio, in seguito ampie schiarite.

Precipitazioni: generalmente assenti.

Temperature: minime stazionarie, massime in calo eccetto sulle zone eventualmente interessate da fhoen

TENDENZA PER VENERDÌ 4 E SABATO 5 NOVEMBRE 2016

Venerdì sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni assenti. Temperature in calo. Venti deboli variabili in Pianura; in montagna deboli o moderati da nordovest. Sabato peggioramento fino a cielo coperto. Precipitazioni deboli diffusi a partire da ovest dalla seconda parte della giornata. Temperature massime in calo. Venti deboli in rinforzo da est in Pianura; in montagna in rinforzo a moderati da sudovest.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.