BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Che successo per Pasta in Tavola: tra gli ospiti gli atalantini Paloschi e Caldara

Ottimo riscontro di pubblico per l'iniziativa "Pasta in Tavola" che ha visto protagonisti i futuri chef dell'Istituto Alberghiero iSchool che hanno mostrato passo passo la preparazione di sughi e pasta durante degli showcooking.

Piace ai visitatori della Fiera Campionaria la Pasta in Tavola allo stand del Banco Popolare.

I futuri chef dell’Istituto Alberghiero iSchool con gli inconfondibili profumi del piatto per eccellenza della cucina italiana, la pasta, hanno conquistato i visitatori della Fiera Campionaria di Bergamo, la manifestazione, gratuita e aperta a tutti, in corso fino al 1° novembre alla Fiera di Bergamo.

Nello stand che ricrea l’ambientazione di un bistrot del Banco Popolare – Divisione Credito Bergamasco, i giovani studenti interpretano con showcooking e gustose ricette la “Pasta in Tavola”, tema a cui è anche dedicata la pubblicazione realizzata dal Banco Popolare in vista del Natale.

I visitatori stanno apprezzando piatti di pasta fresca con sugo di ragù di pasta di salame fresco, con sugo di verza e speck mantecato con taleggio bergamasco, o ancora con sugo di zucca e strachitunt. La preparazione dei sughi e della pasta possono essere seguiti passo passo grazie agli showcooking in programma per tutta la giornata di domenica e di martedì 1 novembre alle 11, 12.30, 17 e 18.30.

Tra gli ospiti anche i due calciatori dell’Atalanta Alberto Paloschi e Mattia Caldara. 

Per l’occasione, allo stand è in distribuzione un coupon che consentirà, a chi aprirà un nuovo rapporto di conto corrente presso gli sportelli del Credito Bergamasco, di ricevere in omaggio il volume “Pasta in Tavola”, realizzato dal Banco Popolare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.