BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scossa di terremoto avvertita anche a Bergamo alle 7.40; epicentro in Umbria

Secondo l'Ingv si tratta di un sisma di magnitudo 6,5 e profondità 10 km con epicentro tra Marche e Umbria, proprio nella zona già duramente colpita dagli eventi del 24 agosto e di questa settimana

Si è sentita chiaramente anche nella provincia di Bergamo una scossa di terremoto intorno alle 7.40 di domenica 30 ottobre.

Secondo l’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) si tratta di un sisma di magnitudo 6,5 e profondità 10 km con epicentro tra Marche e Umbria, proprio nella zona già duramente colpita dagli eventi del 24 agosto e di questa settimana.

Una scossa potentissima, dunque. Ancor più intensa della sequenza sismica iniziata alle 3,36 del 24 agosto, quando il terremoto che distrusse Amatrice e Accumoli ebbe una magnitudo di 6.0.

Drammatica la situazione a Norcia, dove sono crollate la basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea: sono rimaste in piedi parte delle facciate e delle strutture.

Diversi i feriti. Non ci dovrebbero essere invece vittime, ha fatto sapere il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio. I feriti sarebbero una decina, di lieve entità, tranne una persona che viene segnalata in condizioni gravi. Inoltre, tre persone sono state estratte vive dalle macerie a Tolentino, dove si sono avuti diversi crolli a seguito dell’ultima scossa. La più violenta degli ultimi decenni in Italia.

“Dopo l’evento di questa mattina – fa sapere Ingv – sono stati localizzati decine di altri eventi sismici nella zona al confine tra Marche e Umbria. Alle 10 risultano circa 50 eventi di magnitudo maggiore di 3.0.

IL PUNTO DEL PREMIER, MATTEO RENZI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.