BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Niente tassa rifiuti alle coppie sposate; il sindaco: “Un sostegno alle famiglie naturali”

Il sindaco di Pontida, Luigi Carozzi, ha deciso di annullare la tassa rifiuti il primo anno di nozze: "Le famiglie naturali devono essere salvaguardate".

Da terra di grandi raduni leghisti e Comune “innovativo” a difesa delle famiglie “naturali”.

Il sindaco di Pontida, Luigi Carozzi, ha deciso di annullare la tassa rifiuti il primo anno di nozze. Si tratta, secondo il primo cittadini, di un “serio e concreto sostegno economico nei confronti della famiglia naturale”. Un “dono di nozze a favore del nucleo fondante della società”.

Il sindaco lumbard si augura di convincere anche altri colleghi sindaci del Carroccio perché attuino la stessa misura. Una scelta, secondo Carozzi: “che ha una valenza non solo politica, ma anche economica”. In concreto il Comune di Pontida sgraverebbe nel primo anno di nozze le giovani coppie di circa 300-400 euro, a tanto ammonta la Tari.

Uno sforzo economico per la casse dell’Amministrazione Comunale? Non proprio, visto che a Pontida convolano a nozze solamente una decina di coppie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.