BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Assegnata a ProgettoNegus la gestione dello Spazio Polaresco

Aperto il bando per l’affidamento del padiglione del parco della Malpensata.

È stato assegnata ufficialmente nella giornata di venerdì 28 ottobre la gestione dello Spazio Polaresco, luogo tra i più significativi nell’ampia offerta di spazi comunali destinati ai giovani e caratterizzati da diverse modalità di gestione, sempre ispirate al coinvolgimento diretto dei giovani stessi nella conduzione di queste strutture. Lo scorso luglio l’Assessorato alla Coesione sociale e Politiche giovanili aveva lanciato un bando per rinnovare la struttura gestionale dello spazio di Longuelo, bando per il quale sono pervenute cinque proposte di gestione.

Ad aggiudicarsi la gara è stato ProgettoNegus, un gruppo di giovani costituito da 6 ragazzi tra i 25 e i 29 anni. Il loro progetto si propone non solo di riattivare lo spazio, ma anche di pensare nuovi sviluppi e attività: ne emerge un Polaresco come luogo a disposizione dei giovani e che sul lavoro troverà un tema caratterizzante, tramite inserimenti lavorativi e tirocini professionalizzanti, oltre alla graduale costruzione di servizi dedicati attraverso collaborazioni con realtà del territorio. Anche l’area sportiva conoscerà un’evoluzione, con l’installazione di spogliatoi e con la formulazione di attività dedicate. Nei prossimi giorni verranno resi noti i tempi di riapertura dei diversi servizi, sicuramente entro la fine dell’anno.

“Il nuovo bando per la gestione dello Spazio Polaresco – spiega Maria Carolina Marchesi, Assessore alla Coesione Sociale e Politiche giovanili del Comune di Bergamo – è stato pensato per adeguare la struttura alle nuove esigenze della popolazione giovane della città, privilegiando l’aspetto dell’inserimento al mondo del lavoro e la partecipazione giovanile alla vita della comunità adulta della città. Abbiamo optato per questo motivo al modello di una gestione che attraverso un soggetto unico potesse gestire sia la parte e gli spazi culturali e artistici della struttura (sale prova, sala espositiva, sala teatrale), sia la parte ricreativa legata alla somministrazione di alimenti e bevande. Una scelta questa che pensiamo possa generare benefici proprio nell’ottica di una più efficace sinergia tra le diverse opportunità offerte e potenziando la partecipazione giovanile, rilanciano così lo Spazio Polaresco.”

Mentre si chiude la gara per la gestione del Polaresco, si apre il bando per quella dello spazio che sorgerà all’interno del futuro parco della Malpensata, in fase di realizzazione nel cuore del quartiere e a poche centinaia di metri dal centro di Bergamo. Il Comune cerca infatti soggetti che possano delineare e organizzare le attività del padiglione all’interno del parco fino al 2021: le domande di partecipazione alla selezione dovranno pervenire, direttamente o tramite posta, in apposita busta sigillata recante all’esterno il nome del mittente e l’oggetto dell’avviso pubblico, all’Ufficio Protocollo del Comune di Bergamo (piazza Matteotti 3), entro e non oltre le ore 12.30 di venerdì 25 novembre 2016. Gli orari di apertura del Protocollo sono dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore15.45 (orario continuato). Si completa così un’offerta che vede in campo lo Spazio giovanile Edonè di Redona e i cinque spazi e progetti giovanili (Monterosso, Celadina, Boccaleone, San Tomaso, Grumello) che vanno ad animare ed arricchire i quartieri della periferia cittadina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.