BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Professoressa uccisa in casa, Giallo: “Strana telefonata tra marito e figlio”

Chi ha ucciso Gianna del Gaudio? Il ritrovamento dell’arma del delitto potrebbe portare presto a una svolta. L’ex professoressa 63enne di Seriate è stata ammazzata con un coltello cutter, ritrovato poi in un sacchetto insieme a un paio di guanti con tracce di dna di un soggetto ignoto, estraneo alla famiglia della donna.

Le prime indiscrezioni sugli esami effettuati dai Ris di Parma, infatti, sembrano escludere la possibilità che i guanti siano stati usati da Antonio Tizzani, il marito di Gianna e dai suoi figli Mario e Paolo.

Al momento l’unico indagato (a piede libero) è proprio il marito della vittima. E sul numero di Giallo in edicola questa settimana, compare l’intercettazione di una strana telefonata con il figlio Paolo, in cui il marito – secondo il settimanale – pare sapere dove sia stato nascosto il coltello usato per uccidere la donna.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.