BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gambero Rosso, Il Carroponte di Bergamo premiato migliore bistrot dell’anno foto

Al Carroponte di Bergamo, realtà giovane ma ormai consolidata nel panorama della ristorazione bergamasca, è stato assegnato il premio speciale come Migliore Bistrot dell’Anno sul tutto il territorio nazionale

Più informazioni su

A pochi giorni dalla premiazione da parte de L’Espresso, un altro importante riconoscimento per il Carroponte di Bergamo in via Edmondo de Amicis: il premio speciale Migliore Bistrot dell’Anno.

Lunedì 24 ottobre alle 17.30 nelle sale dell’hotel Sheraton&Conference Center di Roma ha avuto luogo la presentazione della guida Ristoranti
d’Italia 2017 del Gambero Rosso, a cui è seguita la premiazione dei locali che maggiormente si sono distinti nelle diverse categorie.

Al Carroponte di Bergamo, realtà giovane ma ormai consolidata nel panorama della ristorazione bergamasca, è stato assegnato il premio
speciale come Migliore Bistrot dell’Anno sul tutto il territorio nazionale.

La professionalità e la determinazione del patron, Oscar Mazzoleni, come pure del suo staff, hanno portato a questo significativo
riconoscimento a solo due anni dall’apertura, dimostrando come le proposte di spessore siano in grado di sfidare le leggi di un mercato
sempre più difficile come quello della ristorazione.

Oscar Mazzoleni, patron e anima del locale, ha sottolineato che la filosofia moderna del bistrò consiste nel “fondere tradizione e innovazione in modo armonico”. Una caratteristica, questa, che emerge in modo evidente varcando la soglia del locale: il carroponte da cui prende il nome e che sovrasta il bancone del wine bar è simbolo della continuità col passato, ma coabita in modo armonioso con la modernità degli spazi circostanti, in cui il legno si fonde col ferro e con l’alluminio.

Per Mazzoleni la proposta del bistrò si traduce in “uno spazio dove poter gustare piatti e vini importanti in un’atmosfera confortevole, all’interno di un ambiente ricercato ma informale”, dove i dettagli sono curati nei minimi particolari ma appaiono all’ospite estremamente naturali.

L’attribuzione del premio come Bistrot dell’Anno secondo la Guida Ristoranti d’Italia di Gambero Rosso è per Mazzoleni “un risultato grandissimo, a cui non avremmo mai osato pensare e che ci riempie di orgoglio e di entusiasmo per il futuro”.

A generica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.