BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Covo, atti osceni per strada di fronte a 3 ragazze: sanzionato 34enne

Le giovani, spaventate, sono salite in auto e sono fuggite: l'uomo, dopo la depenalizzazione del reato, se la caverà con una multa

Più informazioni su

Sono scappate e spaventate hanno chiamato subito i carabinieri le tre ragazze che nel pomeriggio di domenica 23 ottobre a Covo si sono ritrovate di fronte un uomo che ha iniziato a masturbarsi.

L’episodio è successo nel centro del piccolo paese della Bassa dove un 34enne di origine indiana, residente nel vicino comune di Antegnate, alla vista delle giovani che camminavano per strada, all’improvviso si è calato i pantaloni e si è reso protagonista di alcune pratiche di autoerotismo.

Le ragazze, spaventate dalla scena, sono salite in auto e sono fuggite. Nel frattempo hanno allertato i carabinieri, descrivendo il 34enne e indicando il luogo del fatto. In pochi minuti sul posto è intervenuta una pattuglia della stazione di Romano di Lombardia che si trovava in zona. I militari hanno individuato l’uomo, il quale nel frattempo si era ricomposto.

Il 34enne è stato identificato e segnalato alla prefettura: nei suoi confronti scatterà una sanzione economica. Il reato di atti osceni in luogo pubblico rientra infatti nel decreto del governo dello scorso gennaio, che ha depenalizzato una serie di illeciti. Adesso la legge afferma: “Chiunque, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti osceni è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 30.000”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.