BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Truffato su internet: il camper sparisce insieme alla caparra

Sembrava un affare da non lasciarsi sfuggire. Invece, un operaio bulgaro di 60 anni è caduto nella trappola del suo truffatore

Quel camper sembrava un affare da non lasciarsi sfuggire. Così, un operaio bulgaro di 60 anni, residente a Ciserano, è caduto nella trappola del suo truffatore.

Stando alla ricostruzione fornita dai carabinieri della stazione di Zingonia, l’uomo aveva contrattato l’acquisto del camper per un importo di poche migliaia di euro; contrattando con il contraente, ovviamente spacciatosi per un’altra persona, anche il pagamento di una caparra.

Peccato che, dopo il relativo versamento, la persona in questione si è resa irreperibile. A questo punto le indagini telematiche svolte dai carabinieri hanno permesso di individuare l’autore della truffa: un 38enne della provincia di Varese, già noto alle Forze dell’Ordine. La sua posizione è ora al vaglio della Magistratura Bergamasca.

In questi casi, ricordano i carabinieri – è fondamentale ribadire la necessità di prestare la massima attenzione nelle contrattazioni tra privati, soprattutto quando non si conosce la controparte e comunque nei casi sospetti rivolgersi sempre alla Stazione dei Carabinieri di competenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.