BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il questore e la cronaca nera conquistano gli allievi della Bgnews Academy

Molto positiva anche la seconda lezione della Bergamonews Academy di giovedì 13 ottobre: ospiti il questore Girolamo Fabiano e il capo di gabinetto Francesca Ferraro

Oltre due ore di lezione e una trentina di ragazzi attenti e partecipi. Molto positiva anche la seconda lezione della Bergamonews Academy di giovedì 13 ottobre al liceo Lussana di via Maj. Argomenti trattati la cronaca nera e quella giudiziaria, due sezioni molto delicate per una redazione giornalistica ma che non hanno intimorito i nostri allievi. I quali, anzi, si sono subito fatti coinvolgere.

A partire dall’intervento del questore di Bergamo Girolamo Fabiano, che ha salutato gli studenti e ha svelato loro alcuni segreti sulle forze dell’ordine. Ad accompagnarlo il capo di gabinetto della questura cittadina, Francesca Ferraro, che cura anche i rapporti con la stampa locale, la quale ha spiegato proprio come avvengono i contatti con i vari media.

Si è passato quindi alla lezione vera e propria, condotta dal nostro giornalista di cronaca Mauro Paloschi, attraverso la quale i ragazzi hanno potuto apprendere come si gestiscono la nera e la giudiziaria, come si scrivono articoli su questi argomenti, come si trovano le notizie, oltre a segreti e trucchetti su questi due settori.

Non sono mancati aneddoti ed episodi di cronaca “vera” a cui Paloschi ha partecipato in veste di cronista, di giorno e di notte: il processo per l’omicidio di Yara Gambirasio, per esempio, o l’assassinio della professoressa di Seriate, sgozzata in casa poche settimane fa.

Molte le domande poste dagli alunni, a dimostrazione del loro coinvolgimento verso le tematiche trattate, entusiasti anche per il compito per casa: scrivere un articolo su un episodio di cronaca nera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.