BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fiorentina-Atalanta, il doppio ex Luca Ariatti: “Date fiducia a Sartori, è un grande direttore”

L'ex esterno emiliano, con un passato a Bergamo e in terra toscana: "Ci sa fare ed è sempre sul pezzo, di dirigenti attenti e preparati come lui ne vedo veramente pochi"

Un tabù lungo 23 anni. E’ quello che attende l’Atalanta domenica a Firenze, dove i nerazzurri non vincono addirittura dal lontano 1993.

Luca Ariatti

Fiorentina-Atalanta arriva dopo la pausa per gli impegni delle Nazionali, prima della quale i bergamaschi hanno conquistato sei punti nelle ultime due: ossigeno puro dopo l’avvio disastroso che aveva portato solo una vittoria in cinque gare.

Sarà lunch-match, sarà fischio d’inizio alle 12.30. Noi non mancheremo: rinunceremo alla classica polenta domenicale (anzi, la rimandiamo solo di qualche ora) e saremo presenti negli studi di Seiladea (Seilatv, canale 216 del digitale terrestre) con Patrizio Romano e Valentina Fumagalli.

Con noi anche gli ex atalantini Pierluigi Pizzaballa e Marco Sgrò, l’ex dirigente nerazzurro Umberto Bortolotti, il nostro Alberto Porfidia e il super tifoso Geo Longhi Zanardi.

La trasmissione sarà trasmessa su Bergamonews.it e sulla pagina Facebook del giornale: mandateci commenti e domande, leggeremo il tutto in diretta.

In attesa della sfida, Patrizio Romano ha intervistato Luca Ariatti, doppio ex della partita, che ha voluto sottolineare la sua enorme stima per il direttore Giovanni Sartori col quale ha lavorato durante la sua esperienza al Chievo: “Le critiche fanno parte del gioco, ci sono sempre state – ha dichiarato ad ‘Anteprima Seiladea’ che andrà in onda venerdì sera alle 19.45 e, in replica, alle 22 su Seilatv -, ma Sartori merita fiducia. E’ un grande direttore, ci sa fare ed è sempre sul pezzo: di dirigenti attenti e preparati come lui ne vedo veramente pochi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.