BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In discoteca col bus gratis: pienone per la prima a Bergamo fotogallery video

Sono circa 80 i ragazzi che mercoledì 12 ottobre hanno scelto di viaggiare con il bus gratuito per andare alla serata in discoteca #UniBg Party, dedicata agli studenti universitari di Bergamo

Partenza alle 22.15 da largo Porta Nuova a Bergamo e arrivo in via Europa a Curno alle 22.30. Destinazione, Malena Music Club. Sono circa 80 i ragazzi (tra i quali molti italiani, ma anche spagnoli, belga, francesi, tedeschi, iraniani e kazaki) che mercoledì 12 ottobre hanno scelto di viaggiare con il bus gratuito per andare alla serata in discoteca #UniBg Party, dedicata agli studenti universitari di Bergamo. Rientro in centro città, sempre in pullman, concordato per le 01.15.

Bus discoteca

Gli appuntamenti, che si rinnoveranno ogni mese fino a maggio 2017 all’interno delle serate Face2Face Party, sono organizzati da Tassino Eventi con la collaborazione dell’associazione Uni+ dell’Università degli Studi di Bergamo, il gruppo Erasmus Student Network di Bergamo e Atb, l’azienda di trasporto pubblico della città.

“L’evento Face2Face #UniBg Party – spiega Matteo Gulinati, uno degli organizzatori – è stato ideato con il desiderio di offrire divertimento serale infrasettimanale agli studenti universitari, mettendo a disposizione gratuitamente un mezzo pubblico per raggiungere la discoteca in totale sicurezza, evitando di mettersi alla guida e permettendosi in totale tranquillità quel bicchierino in più. In questo modo intendiamo ridurre i rischi di incidenti notturni sulle nostre strade e agevolare chi non possiede un mezzo proprio, andando incontro alle esigenze degli studenti che non sempre dispongono molte risorse economiche”. Per gli studenti stranieri del gruppo Erasmus l’ingresso è infatti gratuito. Per gli uomini l’ingresso è di 8 euro, compresa una consumazione, mentre per le donne è gratuito fino alle 23.30. Dopodiché si pagano 5 euro compresa la consumazione.

L’iniziativa era già stata sperimentata lo scorso anno, ma quest’anno vorrebbe consolidarsi e accompagnare i ragazzi, quasi tutti compresi tra i 18 e i 25 anni, durante l’intero arco della stagione. “È un modo per rispondere alle esigenze e alla voglia di divertirsi dei giovani, ma anche per avvicinare Bergamo alle altre città europee che già da anni hanno sperimentato queste formule nel nome di un divertimento più responsabile, economico e sostenibile”, continua Gulinati.

Per usufruire del passaggio gratuito con il bus, basta prenotarsi inserendo i propri dati al link che trovate sulla pagina Facebook “Face2Face Party Bergamo”, che ad oggi conta più di 30mila utenti. Oppure telefonare al numero 333.2127647.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.