BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piano sosta, Ribolla: “Domeniche a pagamento non aiutano cittadini e negozianti”

"Ancora una volta, questa Giunta di sinistra aumenta le tariffe - ed indirettamente il prelievo fiscale - in un periodo di crisi per cittadini e commercianti"

“Dopo pochi mesi dal primo annuncio, arriva la conferma dalla presentazione ufficiale del piano della sosta: l’estensione dei parcheggi a pagamento anche la domenica. Dove parcheggeranno i residenti la domenica, abituati a sostare nelle strisce blu? Si dovranno alzare la mattina per spostare l’auto o per pagare il parcheggio? – E’ quanto chiede Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale a Bergamo – E i commercianti saranno contenti del bel regalo, utile a dirottare la gente nei centri commerciali, dove il parcheggio è gratuito?”

E prosegue: “Ancora una volta, questa Giunta di sinistra aumenta le tariffe – ed indirettamente il prelievo fiscale – in un periodo di crisi per cittadini e commercianti.
La situazione del centro cittadino, già caratterizzato da un degrado senza fine, fortemente incrementato negli ultimi tempi, diverrà ancor più grave. Non sono queste le decisioni che aiutano il commercio in città ed invogliano la gente a preferire una passeggiata in centro piuttosto che i centri commerciali. Questa giunta sta facendo tutto l’opposto di quello che si dovrebbe fare per rilanciare la vivibilità della città (tra cui, ad esempio, consentire il parcheggio gratuito anche al sabato per fare concorrenza ai centri commerciali o stipulare convenzioni ad hoc tra commercianti, parcheggi sotterranei e Comune)”.

La Lega Nord – conclude Ribolla – in occasione della campagna autunnale dei gazebo, si farà portavoce dei cittadini e dei commercianti che ritengono dannosissimo questo piano per la sosta. Già nell’assemblea di mercoledì sera si tratterà questo tema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.