BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piano della sosta, Benigni: “Ennesimo tentativo di far cassa”

Il consigliere comunale e coordinatore di Forza Italia a Bergamo, Stefano Benigni, interviene in merito al nuovo Piano della Sosta presentato dalla Giunta Gori.

Più informazioni su

Il consigliere comunale e coordinatore di Forza Italia a Bergamo, Stefano Benigni, interviene in merito al nuovo Piano della Sosta presentato dalla Giunta Gori.

“Il nuovo Piano della Sosta? L’ennesimo tentativo di far cassa sulla pelle dei cittadini da parte della Giunta Gori” dichiara Benigni. “Come temevamo infatti, il nuovo piano prevede l’estensione della sosta a pagamento anche la domenica e l’aumento delle tariffe delle strisce blu: più soldi nelle casse comunali quindi, e meno clienti per i commercianti del centro città, a cui verranno certamente preferiti i grandi centri commerciali e i loro comodi parcheggi gratuiti. Una beffa dunque per i pochi negozianti che continuano ad investire risorse in città e dei quali questa Giunta purtroppo continua a dimenticarsi. Una beffa anche parlare di svolta ecologista: questo piano certamente non incoraggerà l’uso dei mezzi pubblici, poiché i cittadini sono ben consapevoli delle lunghe e scoraggianti attese per i pullman, specialmente nel weekend e nel periodo estivo” continua Benigni.

“Come Forza Italia abbiamo ripetutamente proposto di seguire l’esempio di altre città lombarde i cui amministratori hanno stipulato convenzioni con i gestori di parcheggi privati per calmierare le tariffe, disincentivando così episodi di sosta selvaggia e promuovendo la libera fruizione del centro cittadino. Proposta che non è stata presa in considerazione, probabilmente perché non consente al Comune di far cassa” conclude Benigni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.