BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riformisti per il Sì, aperitivo per il No: venerdì di presentazioni

Doppio appuntamento verso il referendum costituzionale del 4 dicembre, venerdì 7 ottobre a Bergamo. Si presentano i riformisti per il Sì, mentre il comitato per il No propone un aperitivo.

Più informazioni su

Doppio appuntamento verso il referendum costituzionale del 4 dicembre, venerdì 7 ottobre a Bergamo. Si presentano i riformisti per il Sì, mentre il comitato per il No propone un aperitivo.

Il Comitato per il NO di Bergamo organizza un ‘AperiNÒ’, aperitivo per il NO, al risto-bar In dispArte di via Madonna della Neve 3, venerdì alle 18.30. Oltre al ricco buffet a disposizione una sala con palco e microfoni per condividere un momento di socialità e festa tra musica e letture di brani della nostra Costituzione, la più bella del mondo.

La Costituzione va applicata, non stravolta. La riforma costituzionale oggetto di referendum è incomprensibile, toglie potere ai cittadini e ai territori, non taglia i costi della politica e avvantaggia l’esecutivo a scapito del parlamento.

Si è recentemente costituito il ‘Comitato Riformisti per il SI’ al referendum sulla Riforma Costituzionale. Venerdì verranno illustrate finalità e linee di azione del Comitato, che ha già raccolto decine di adesioni in pochi giorni. “L’obiettivo della nascita di questo Comitato provinciale aperto a tutti è permettere a chiunque di sentirsi rappresentato, dando un profilo “largo”, che vada oltre le appartenenze e le culture di provenienza – spiega il coordinatore Roberto Bruni -. Noi che ci riconosciamo nella tradizione riformista e progressista italiana riteniamo di poter portare un contributo in termini di approfondimento, auspicando che il referendum sia una occasione di scelta capace di orientare il futuro della comunità alla quale apparteniamo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.