BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Clusone e Gromo tra le eccellenze del Touring Club: “Venite a scoprirle” foto

Il Touring Club Italiano invita a scoprire le piccole eccellenze dell'entroterra in modo slow, attraverso cammini, sentieri e percorsi inediti in oltre 100 località di tutta Italia. In Bergamasca ci sono i borghi di Clusone e Gromo

Domenica 9 ottobre ritorna l’appuntamento di festa nei borghi Bandiera Arancione di tutta Italia. Il Touring Club Italiano invita a scoprire le piccole eccellenze dell’entroterra in modo slow, attraverso cammini, sentieri e percorsi inediti in oltre 100 località di tutta Italia, certificate con la Bandiera Arancione per l’accoglienza e la gestione sostenibile del territorio.

In occasione dell’Anno Nazionale dei Cammini, indetto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in coerenza con le direttive della Commissione Europea, sarà proprio quello dei #camminiarancioni, il tema conduttore della Giornata Bandiere Arancioni, giunta ormai alla VII edizione.

In Lombardia sono 8 le località coinvolte: Bienno (BS), Castellaro Lagusello, frazione di Monzambamo (MN), Clusone (BG), Gromo (BG), Pizzighettone (CR), Sabbioneta (MN), Tignale (BS), Torno (CO).

Sono oltre 100 i comuni (www.bandierearancioni.it) che parteciperanno alla Giornata Bandiere Arancioni in tutta Italia e che offriranno visite guidate attraverso percorsi legati a temi naturalistici, storici, artistici-culturali, religiosi ed enogastronomici, arricchite da eventi e attività gratuite e aperte a tutti.

La Bandiera Arancione è il marchio di qualità turistico – ambientale che TCI assegna alle località che soddisfano oltre 250 rigorosi criteri di valutazione di tipo turistico e ambientale. Ad oggi, su oltre 2.400 candidature, solamente il 9% ha ottenuto il riconoscimento: 215 luoghi che oggi, grazie al Touring Club, fanno parte di una rete dell’eccellenza italiana.

Simbolo di un’Italia minore, ma non marginale, la Bandiera Arancione è l’esempio di un’Italia che funziona. I Comuni Bandiera Arancione, infatti, forti della loro offerta di qualità, registrano – per quanto riguarda la domanda turistica – un +43% di arrivi e un +36% di presenze. L’80% dei comuni, inoltre, ha incrementato la propria offerta ricettiva con un +83% di strutture, +65% di posti letto e +141% di esercizi extra-alberghieri (agriturismi, B&B…).

L’edizione 2015 ha registrato oltre 150mila partecipanti con un totale di 10mila iscritti alle visite organizzate e quest’anno il numero è destinato a crescere ancora.

Per maggiori informazioni e per il programma della Giornata Bandiere Arancioni del 9 ottobre visitate www.bandierearancioni.it e seguite tutti gli aggiornamenti sulla pagina Bandiere Arancioni su Facebook e su Twitter.

A generica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.