BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Allenza banche, scuole, famiglie e imprese: Insieme per Ubi Banca fa educazione finanziaria

Mercoledì 12 all’Ambrosianeum di via delle Ore a Milano avrà luogo il convegno sull’educazione finanziaria promosso da “Insieme per UBI Banca” e Fondazione per l’educazione Finanziaria e al Risparmio.

Per formare cittadini consapevoli e responsabili, alfieri della legalità nel complesso contesto attuale, è indispensabile valorizzare il ruolo dell’educazione finanziaria. Con questo proposito Mario Bianchi, presidente dell’Associazione “Insieme per Ubi Banca”, in collaborazione con Giovanna Boggio Robutti, Direttore Generale della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEDUF), hanno promosso l’incontro “Banche – scuole – famiglie – imprese. Un’alleanza per il futuro”.

Il convegno, ospitato presso la sede dalla Fondazione Culturale Ambrosianeum (via delle Ore 3, Milano), si terrà mercoledì 12 ottobre, alle 16.30. L’appuntamento, guidato da Marco Girardo (capo redattore economia dell’Avvenire), è finalizzato ad approfondire il tema della diffusione dell’educazione in materia di finanza ed a chiarire quanto e come i diversi attori dello scenario economico e finanziario si impegnano e collaborano per sviluppare e diffondere la cultura finanziaria nel nostro Paese.

Interverranno Giustino Trincia (Responsabile per i Rapporti con i Consumatori dell’ABI), Mario Cera (Vice Presidente Consiglio di Sorveglianza UBI Banca), Roberto Pasolini (direttivo DISAL Lombardia), Abele Alloni (direttivo AgeSC Lombardia) e Massimo Manelli (vice direttore generale Assolombarda).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.