BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fidelitas offre 130 posti di lavoro anche a Bergamo: “La gente chiede più sicurezza”

Guardie giurate e servizi fiduciari: Fidelitas offre 130 posti di lavoro, anche a Bergamo.

La nuova campagna di assunzione del personale è appena iniziata e rappresenta una ghiottissima occasione – in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo – per giovani diplomati con qualche esperienza di lavoro alle spalle: “Questo perché abbiamo bisogno di ragazzi che abbiano qualche anno in più dell’età del diploma, per intenderci” spiega Omar Tettamanzi, direttore delle risorse umane del Gruppo Fidelitas.

Carattere, serietà e disciplina le caratteristiche richieste ai candidati: “Non potrebbe essere altrimenti – continua Tettamanzi -, dal momento che al nostro personale diamo una divisa e un’arma, non proprio dotazioni con cui scherzare. Nei colloqui cerchiamo anche motivazione: il nostro è un lavoro che dura 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno. Il mestiere della vigilanza è cambiato, la guardia giurata oggi ha a che fare con strumento tecnologici e all’avanguardia. Sono passati i tempi del sorvegliante che gira in bicicletta, con la torcia”.

Ai candidati che saranno scelti (90 in tutta Italia per il comparto armato, 30 destinati ai servizi fiduciari) sarà offerto un corso base di preparazione, oltre ad un periodo di affiancamento per una completa formazione interna: “Cerchiamo di scegliere persone che non abbiano mai svolto questo lavoro perché preferiamo formare noi, completamente, il nostro personale – spiega ancora Tettamanzi -. Fare la guardia giurata è una gran bella responsabilità”.

Fidelitas

I contratti offerti variano da candidato a candidato: alla maggior parte degli assunti, assicurano dall’azienda, sarà offerto un preziosissimo indeterminato. 

Il Gruppo Fidelitas, composto da Fidelitas Spa, La Ronda Servizi di Vigilanza Srl e Rondaservice Srl, continua così la sua crescita che nel solo 2015 ha portato all’assunzione di 200 persone in tutto il Paese: “E l’anno prossimo – annuncia Tettamanzi -, se le cose non cambieranno, continueremo ad assumere personale. E abbiamo già in programma un progetto mirato all’inserimento di laureati nel gruppo con incarichi intermedi, in varie aree dell’azienda”.

Ma perché Fidelitas cresce in questo modo? In Italia c’è bisogno di più sicurezza? Il direttore delle risorse umane è sicuro: “Assumiamo prima di tutto per sostituire del personale che esce dal gruppo, ma anche perché il mercato ci sta chiamando con insistenza. I nostri studi ci dicono che la necessità di tutela si è alzata molto in tutto il Paese, e sempre più gente si difende dalla microcriminalità scegliendo dei privati come Fidelitas”.

Chiunque fosse interessato al posto di lavoro può inviare la propria candidatura sul sito internet dell’azienda, www.fidelitas.net.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.