BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sindaco di Alzano volontario ad Accumoli: “Un’esperienza forte”

Sindaco di Alzano e di professione geometra al Comune di Gazzaniga, Camillo Bertocchi è da poco tornato dai luoghi del centro Italia devastati dal sisma di fine agosto, dove si è recato insieme ad altri volontari per fornire aiuto e competenze

Sindaco di Alzano Lombardo e di professione geometra al Comune di Gazzaniga, Camillo Bertocchi è da poco tornato dai luoghi del centro Italia devastati dal sisma di fine agosto, dove si è recato insieme ad altri volontari per fornire aiuto e competenze.

Ecco il racconto della sua esperienza postato sulla sua pagina Facebook:

“Si conclude un’esperienza forte e mi auguro utile per quei luoghi presso il comune terremotato di Accumoli. Grazie al comune di Gazzaniga ho avuto la possibilità di prestare servizio presso il Centro Operativo Comunale dal quale sindaco e protezione civile coordinano le attività di sicurezza e rilievo. Il lavoro è stato proficuo con i colleghi di Varese, Lonato, Monza e Lecco. Ci siamo occupati principalmente delle aziende agricole e della messa a sistema del procedimento di attestazione di agibilità degli edifici residenziali. Sul posto molta gente di cuore da tutta Italia che sta donando tempo e professionalità. L’esperienza è stata utilissima anche per comprendere la situazione e ragionare sulla destinazione dei fondi raccolti. Il terremoto è durato pochi secondi ma il dramma di questa gente durerà per anni. Noi non dobbiamo e non possiamo dimenticare. Ringrazio mia moglie per il sacrificio in famiglia, il sindaco di Gazzaniga per il comando concesso, gli assessori di Alzano per aver supplito alla mia assenza. Nella foto un fabbricato danneggiato di Illica, frazione di Accumoli, con la bandiera italiana piegata, ma ancora issata. Immagine emblematica del nostro spirito. Noi ci siamo e ci saremo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.