BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Uisp Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Sport contro la violenza di genere, sabato 1 ottobre la giornata “a tutta Uisp”

Sabato 1 ottobre al via la giornata "A tutta Uisp", organizzata dalla Uisp Bergamo con l'obiettivo di favorire l'accesso allo sport da parte del mondo femminile. L'evento è collegato all'evento "Lo Sport contro la violenza di genere", organizzato da CONI Bergamo in collaborazione con i comuni di Bergamo e Brembate Sopra.

Inizierà alle 14.30 l’esibizione di pattinaggio artistico in programma domani all’oratorio di Dalmine da parte delle Corti di Treviolo. L’evento fa parte di “Lo sport contro la violenza di genere”, la manifestazione organizzata dal CONI Bergamo e dai Comuni di Bergamo e Brembate Sopra, per mettere sotto i riflettori lo sport, nella sua veste più sana e genuina, promuovendo non solo l’aspetto agonistico, ma anche quella serie di “valori cardine”, quali lealtà, generosità e solidarietà, che sono i rimedi più naturali per mettere al bando la violenza.

Da qui, un percorso studiato ad hoc, con la partecipazione delle federazioni e dei vari enti di promozione sportiva, delle associazioni benemerite e delle discipline sportive associate, per offrire una “vetrina” di alto livello alle attività, ai tornei e agli eventi in programma, unendo ad essa i preziosi contributi di tanti esperti di settore.

L’iniziativa vede il forte contributo del comitato di Bergamo dell’Uisp, che ha contribuito al programma con diverse iniziative.

Oltre alla già citata esibizione de Le Corti di Treviolo, sabato 1 ottobre all’Italcementi al via la giornata “a tutta Uisp” con l’incontro di roller derby femminile tra le Crimson Vipers Bergamo e le Breaking Bears Berlin; l’atteso match sarà preceduto da un’esibizione e presentazione degli sport subacquei a cura dell’Asd Submania e da prove di Kayak organizzate dall’Asd Il Canneto.

“La Uisp ci ha invitate a giocare in occasione di questa manifestazione così importante, e non ci siamo certo tirate indietro – spiega Elena delle Crimson Vipers -. L’associazione sportiva a cui fanno capo le Breaking Bears, la Bear City Roller Derby, ha all’attivo tre squadre di diversi livelli: le Berlin Bombshells che sono praticamente la serie A, nella B ci sono le Inglorious Bombshells, e la C dove militano le nostre avversarie). Nonostante siano la squadra meno forte di berlino, non sarà una partita facile, tutt’altro. In Germania il livello base è comunque molto alto rispetto agli standard italiani, dove il Roller Derby è ancora uno sport giovane. Per questo abbiamo bisogno di tutto il tifo possibile per rendere la giornata indimenticabile”.

Infine, martedì 4 ottobre anche la Uisp sarà protagonista del convegno sul tema “Lo sport come professione: scelta di vita possibile per le donne?”, e che vedrà la partecipazione di ospiti illustri, tra cui lo storico dirigente della Uisp Luciano Senatori.

“Non potevamo mancare ad un evento del genere – spiega il presidente della Uisp Bergamo, Milvo Ferrandi -. Non solo ricordare Yara è un dovere di tutti, nella speranza che tragedie come quelle che hanno colpito la famiglia Gambirasio non accadano più, ma proprio le donne sono tra le principali categorie più in difficoltà nel praticare periodicamente attività sportive: per questo uno degli obiettivi dell’Uisp è proprio quello di favorire l’accesso allo sport da parte del mondo femminile, e iniziative come questa hanno un forte significato simbolico. Tra i vari sport presentati ci saranno il pattinaggio artistico e il roller derby, due discipline che la Uisp sta portando avanti con efficacia sul territorio grazie al contributo di società davvero straordinarie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.