BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio a Bernardo Caprotti, nel 1957 aveva fondato Esselunga

L'imprenditore milanese si è spento a 90 anni (avrebbe compiuto i 91 il prossimo 7 ottobre)

Più informazioni su

Addio Bernardo Caprotti. L’imprenditore milanese si è spento a 90 anni (avrebbe compiuto i 91 il prossimo 7 ottobre).

Nasce in una famiglia di industriali tessili, cotonieri. Terminati gli studi in legge viene mandato dal padre negli Stati Uniti per impratichirsi nell’industria del cotone. Dopo alcuni anni di lavoro nel tessile, nel 1957 fonda i supermercati Esselunga, prima società di supermercati in Italia. Negli anni viene creata una catena di 140 punti di vendita e alcuni grandi centri alimentari, diversi anche in Bergamasca.

Bernardo Caprotti nel 1996 patteggia 9 mesi di condanna per tangenti alla Guardia di Finanza, più una multa (pari appunto all’importo della tangente pagata alla Guardia di Finanza).

Il 21 settembre 2007 a Milano, presenta il suo libro, Falce e carrello. Nel gennaio del 2010 riceve una laurea honoris causa in architettura all’università La Sapienza di Roma.

Il 23 dicembre 2013, all’età di 88 anni, rassegna le dimissioni da tutte le cariche aziendali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.