BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciclismo: addio al bergamasco Giacomo Fornoni, medaglia d’oro olimpica

È morto Giacomo Fornoni. "Il Maestro", così veniva soprannominato, aveva 76 anni. Bergamasco, nato a Gromo, era uno dei "Quattro cavalieri della 100 km a squadre" che conquistò la medaglia d’oro all’Olimpiade di Roma 1960

Lutto nel mondo del ciclismo. È morto a Rogeno, in provincia di Lecco, Giacomo Fornoni. “Il Maestro”, così veniva soprannominato, aveva 76 anni. Bergamasco, nato nel 1939 a Gromo, era uno dei “Quattro cavalieri della 100 km a squadre” che conquistò la medaglia d’oro all’Olimpiade di Roma 1960.

Insieme con Antonio Bailetti, Livio Trapé e Ottavio Cogliati conquistò una splendida vittoria a coronamento della sua carriera da dilettante. Con il passaggio tra i professionisti, inanellò nove stagioni al team Molteni, con cui vinse nel 1964 il Trofeo Baracchi in coppia con Gianni Motta e il Trofeo Elda.

Fornoni aveva al suo attivo anche tre partecipazioni al Giro d’Italia, tre alla Milano-Sanremo e una al Lombardia. Dopo il ritiro dalle competizioni, aveva aperto una trattoria a Rogeno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.