BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti applaudono alla donna “Elegantly Pop” di Trussardi fotogallery

Il guardaroba della donna della prossima estate vede leggings in lurex con grafismi che ricordano i trainer pants con giubbotti oversize in pelle lucida dai colori accesi o in suede in nuances tenui e polverose.

La famiglia bergamasca Trussardi come sempre protagonista sulle passerelle di Milano Moda Donna: nel pomeriggio di domenica 25 settembre a Palazzo Serbelloni, Gaia Trussardi crea una collezione chiamata “Elegantly Pop”.

Il guardaroba della donna della prossima estate vede leggings in lurex con grafismi che ricordano i trainer pants con giubbotti oversize in pelle lucida dai colori accesi o in suede in nuances tenui e polverose. E proprio questi giubbotti si indossano sopra gonne a tubo con i pantaloni di jeans a vita altissima.

E la Lovy Bag, la nuova borsa icona di Trussardi, s’illumina di pois, logomanie e pelli specchiate multicolore, nuove rivisitazioni create per questa sfilata. Anche i bijoux, disegnati in esclusiva per Trussardi dalla giovane designer Maria Vittoria Paolillo, si inseriscono perfettamente sui look proposti, completandoli.

La sfilata stessa, pensata più come uno show che come una passerella, è iniziata con una piéce teatrale interpretata dall’attore italiano Adriano Giannini, alla quale seguono tre melodie diverse, tutte composte da Gaia Trussardi, eseguite a canone e poi mischiate in una crasi sonora simile ad un vero e proprio musical. Tra gli ospiti in prima fila Ambra Angiolini, Aurora Ramazzotti, Laura Chiatti, Chiara Ferragni e ovviamente Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.