BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Valbrembo, altro furto di rame e pista ciclabile al buio: danni per 15mila euro foto

Ennesimo furto di rame a Valbrembo. Nel mirino dei ladri, ancora una volta, la pista ciclabile che circonda il centro sportivo del paese. A secco di illuminazione anche la limitrofa via Vavassori. Il sindaco: "Siamo alle solite"

Ennesimo furto di rame a Valbrembo. Nel mirino dei ladri, ancora una volta, finisce la pista ciclabile che circonda il centro sportivo comunale di via Polo Civico. A secco di illuminazione anche la limitrofa via Vavassori.

Il colpo è avvenuto all’alba della scorsa settimana e l’entità del danno dovrebbe aggirarsi attorno ai 15mila euro. Nel cuore della notte i ladri hanno sfilato indisturbati circa 4 chilometri e mezzo di cavi dopo avere messo fuori uso gli occhi elettronici della videosorveglianza.

Si tratta del secondo furto di rame in poco più di un anno che lascia completamente al buio il percorso ciclopedonale del paese, rischiarato soltanto in minima parte dai lampioni che svettano sul campo da calcio. Nell’agosto del 2015 i ladri avevano infatti messo a segno un altro colpo, ancor più pesante per le casse comunali: 25mila euro di danni che avevano spogliato dell’illuminazione una grossa fetta di paese: dalla centralissima via Roma passando per via Kennedy, via Sombreno e via Villino. Un terzo furto di rame era stato messo a segno nel 2014, sempre nelle vicinanze della pista ciclabile; mentre nell’ottobre del 2015 veniva preso di mira anche il cimitero di via Leonardo Da Vinci, con danneggiamenti alla cappella privata, ai loculi e ai colombari del camposanto.

“Siamo alle solite – commenta il sindaco Elvio Bonalumi -. Le forze dell’ordine dovrebbero concentrare le proprie indagini sulla filiera del rame: chi ruba questo materiale dovrà pur rivenderlo a qualcuno…”. E per quel che riguarda il ripristino dell’illuminazione pubblica: “dovrebbe essere garantito nel giro di 15-20 giorni al massimo”, fa sapere il vicesindaco Andrea Ortelli.

Una situazione recidiva, che di certo non aiuta gli affari del bar del centro sportivo: “Da quando manca l’illuminazione abbiamo perso il 30% circa del fatturato – commenta Alice Valente, gestrice del Bar Polisportiva dei Colli di Valbrembo -. I clienti arrivano soprattutto la sera, nella fascia d’orario che va dalle 20 alle 22, ma senza illuminazione si sentono meno sicuri nel passeggiare sulla pista ciclabile. Vorremmo che il Comune si attivasse per trovare una soluzione temporanea al problema. Magari l’impiego di un generatore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.