BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Regione: 10 miliardi nei trasporti; Violi, M5S: “Ma zero euro per il treno Bergamo-Orio”

Il consigliere regionale Dario Violi, del Movimento 5 Stelle, fa le pulci al piano regionale dei Trasporti approvato martedì 20 settembre dal quale risulta che per il treno Orio-Bergamo non si stato stanziato nemmeno un euro.

“Leggo con con stupore che si sarebbero trovati i 180 milioni per il collegamento Bergamo-Orio, anche se gli annunci dei mesi scorsi parlavano di 120 milioni. In Regione non c’è delibera o atto amministrativo che investa un euro sulla tratta. La Bergamo-Orio su ferro non è finita nemmeno tra le opere particolarmente strategiche nel piano per la mobilità in Lombardia. Certo in Regione circola una mappa con il disegnino di una ferrovia tra la città e l’aeroporto, ma oltre agli annunci non si è mosso un dito”, così Dario Violi, consigliere regionale del M5S Lombardia.

“La scarsa chiarezza nell’avanzamento delle trattative per la fusione tra Sea e Sacbo, fa venire anche il dubbio che soldi da investire non li vogliano mettere nemmeno gli altri soggetti coinvolti. Sulla Bergamo-Orio invito tutti, Istituzioni interessate in testa, a finirla con l’annuncite e a fare una seria riflessione sui numeri che, come gli euro per l’opera, non si sono ancora visti. E’ necessario ragionare sulle previsioni di traffico dei passeggeri, su di uno studio di fattibilità coerente che contempli dati reali sul flusso di passeggeri da e per l’aereoporto e con un ordine di priorità chiaro. Vale la pena poi fare un treno da Orio a Bergamo e costringere i turisti e i pendolari a imbottigliarsi in carrozze indecenti e a metterci un’ora ad andare a Milano? Di mappe e linee che immaginano futuri treni ne abbiamo abbastanza. Non siamo contrari all’opera, ci mancherebbe: siamo ferocemente contrari all’annuncite e convinti che le opere vadano fatte solo se sono realmente strategiche e utili ai cittadini”, conclude Violi.

Il messaggio del consigliere dei 5 Stelle Dario Violi arriva dopo che il Consiglio regionale ha approvato martedì 20 settembre il Piano Regionale della Mobilità e dei Trasporti. Un provvedimento che prevede investimenti per 10 miliardi di euro per dotare la Regione delle infrastrutture su ferro e su gomma.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.