BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio da record ad agosto: 1 milione e 125mila passeggeri, più di 7 milioni da gennaio

Dopo il sorpasso a opera di Venezia nel mese di luglio, ad agosto Orio al Serio si riprende il terzo gradino del podio nella classifica degli aeroporti italiani: 1.125.394 passeggeri trasportati, in crescita del 6,6%, miglior risultato di sempre dello scalo

Dopo il sorpasso a opera di Venezia nel mese di luglio, ad agosto Orio al Serio si riprende il terzo gradino del podio nella classifica degli aeroporti italiani: 1.125.394 passeggeri trasportati, in crescita del 6,6%, miglior risultato di sempre dello scalo.

A luglio il Caravaggio, nonostante una crescita del 7,1%, aveva incassato l’exploit di Venezia che 1.104.763 passeggeri si era piazzato alle spalle di Fiumicino e Malpensa: un risultato ottenuto con oltre duemila movimenti in più dello scalo bergamasco.

Ad agosto le gerarchie sono state ristabilite: a Orio al Serio dall’inizio dell’anno sono transitati 7.453.387 passeggeri, cinquecentomila in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In grande crescita anche il numero dei voli: 51.177 da gennaio ad agosto 2015, 53.486 nei primi 8 mesi dell’anno. In 10 anni il numero dei passeggeri si è raddoppiato: ad agosto del 2006 erano infatti 576.149.

Ai primi due posti della classifica gli inarrivabili Roma Fiumicino e Milano Malpensa: 4.313.494 passeggeri ad agosto per l’aeroporto principale della Capitale, 2.009.850 per quello del Varesotto che rispettivamente fanno segnare 12.922.806 e 27.954.820 passeggeri dall’inizio dell’anno.

A Bergamo torna a crescere anche il traffico cargo: dopo la netta flessione di luglio (-10%), ad agosto il trend risulta in positivo del 4,8% rispetto a un anno fa, con 8.175 tonnellate di merci trasportate, per via della ridotta attività delle merci DHL all’aeroporto della Malpensa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.