BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marco Borriello, l’uomo delle vendette: dopo il Genoa e la Roma punita anche l’Atalanta

Come punisce lui le sue ex, nessun altro. Non stiamo parlando della vita privata di Marco Borriello – a quella ci pensa la cronaca rosa – ma della storia calcistica del bomber campano che giusto domenica ha rovinato la giornata calcistica di molti atalantini.

Lui, considerato dalle tifose l’attaccante più bello d’Italia, quando incrocia le sue ex squadre si trasforma in un toro che vede rosso. E nessuno può avere scampo.

A dirlo sono i numeri. Nelle prime quattro giornate di questo campionato ha infatti incontrato il passato sotto forma di Genoa, Roma e Atalanta: un gol per tutte, con i bergamaschi gratificati di una doppietta.

A Bergamo il dibattito è già aperto, condito dalle solite spinose polemiche: perché si sono spesi tanti milioni per acquistare a titolo definitivo Alberto Paloschi quando si poteva riconfermare Borriello offrendogli semplicemente un contratto, magari annuale?

L’ex Carpi, infatti, sotto le Mura venete da gennaio a maggio aveva ampiamente dimostrato di essere tutt’altro che un pensionato. Tant’è vero che in estate (nonostante lui abbia provato ad aspettare una chiamata dell’Atalanta fino a luglio inoltrato) è stato corteggiato da diversi club, anche stranieri.

Lo zoppicante inizio di Paloschi, poi, sta amplificando all’ennesima potenza la verve realizzativa di Borriello in terra sarda.

Insomma, per l’Atalanta un avvio di stagione peggiore non si poteva proprio immaginare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.