BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Al Parco della Trucca il gran raduno dei Bulldog

Il Parco della Trucca di Bergamo si prepara ad ospitare l'11° BulldogDay. Un evento molto sentito tra gli amanti di questa particolare razza canina

Il Parco della Trucca di Bergamo si prepara ad ospitare l’11° BulldogDay. Un evento molto sentito tra gli amanti di questa particolare razza canina.

L’appuntamento è per domenica 16 ottobre alle 15 all’interno dell’area cani del Parco Della Trucca di Bergamo: “Sono simpatici, giocherelloni, paffuti e si ritrovano nei parchi lombardi per raccogliere fondi a favore degli amici e 4 zampe meno fortunati. Sono i bulldog inglesi lombardi del Club dei Bulldog Inglesi Lombardi, il gruppo fondato su Facebook nel 2014 da Matteo Gavioli per riunire tutti gli amanti di questa razza canina della Lombardia e, in futuro, di tutto il nord Italia, che conta già oltre 600 adesioni”, si legge in una nota.

L’idea è partita dal fondatore del CBIL, il Club dei Bulldog Inglesi Lombardi “Bulli della Porada” Matteo Gavioli, che ha scelto di organizzare raduni in tutta la Lombardia e nel nord della penisola. Questo con il prezioso contributo dei fedelissimi Dario Corso e Maria Teresa Gioffrè, elementi dello staff che fanno parte del Club sin dalla sua fondazione.

Sono attese circa 200 persone e oltre 100 esemplari da tutta la Lombardia e anche da oltre i confini regionali per una giornata che si annuncia divertente e appassionante per chi ama i cani e in generale gli amici a 4 zampe. Un evento aperto a tutti, grandi e piccini, per passare una giornata all’aria aperta e in compagnia di tanti esemplari di bulldog inglese e appassionati cinofili.

L’evento è stato reso possibile grazial patrocinio del Comune di Bergamo e dell’Assessorato all’Ambiente, Politiche energetiche e Verde pubblico

Per maggiori info:
https://www.facebook.com/groups/BullidellaPorada/
https://www.facebook.com/events/714819252000648/

locandina-11-bulldogday-a-bergamo-1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.