BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Gori al Pirellone? Ribolla (Lega): “Bergamo come un taxi”; il sindaco: “Mai pensato alla Regione”

Attacco frontale al sindaco Giorgio Gori da parte di Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Comunale a Bergamo.

Attacco frontale al sindaco Giorgio Gori da parte di Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Comunale a Bergamo.

“Dopo le numerose e continue notizie di stampa (mai smentite) secondo cui il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori sarebbe intenzionato a candidarsi come Presidente della Regione Lombardia, ho ritenuto opportuno presentare un’interrogazione urgente per fare chiarezza – scrive in un post su Facebook -. Se fosse confermata la candidatura di Gori in Regione sarebbe un fatto grave perché significherebbe che Bergamo e i suoi cittadini verrebbero utilizzati come taxi per le ambizioni personali del nostro Sindaco, che avrebbe già deciso, dopo soli 2 anni e mezzo, di andarsene dalla nostra città. Significa che invece di avere un progetto serio per la città aveva solo l’ambizione di fare altro. Ho come il presentimento che il prossimo consiglio comunale sarà movimentato”.

Dal post su Facebook all’interrogazione urgente a risposta orale consegnata nella mattinata di giovedì 15 settembre.

Immediata la replica del sindaco Giorgio Gori che risponde in modo lapidario alle voci che si susseguono su una sua possibile candidatura alle elezioni regionali del 2018: “Faccio il sindaco con piacere e con il massimo impegno, come credo chiunque possa testimoniare. Non ho quindi mai pensato di candidarmi ad altri ruoli.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.