BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il presidente della Provincia Matteo Rossi assicura: “Mai le centraline in Val Vertova”

Centrali in Val Vertova? No, grazie. Il presidente della Provincia Matteo Rossi è stato chiaro anche nell’incontro avuto mercoledì 14 settembre con due sindaci della zona, quello di Gazzaniga Mattia Merelli e quello di Vertova Luigi Gualdi.

Val Vertova

“Ho ribadito la mia posizione – ha spiegato a Bergamo il presidente Rossi -, che è quella di impedire qualsiasi insediamento in quel tipo di contesto, ora e sempre. E’ mia intenzione portare su questa posizione anche il consiglio provinciale, che verrà a breve rinnovato, in modo tale da far diventare questa anche una scelta politica di tutta la Provincia”.

“Nell’incontro di oggi (mercoledì 14, ndr) ho condiviso questa cosa con i due sindaci: oltre alla mia presa di posizione – spiega Rossi – desidero che il no alle centraline in Val Vertova diventi l’indirizzo politico di tutto il consiglio provinciale. Tutti insieme, così, remeremo dalla stessa parte”.

Il presidente della Provincia Matteo Rossi, che con i sindaci ha parlato anche delle 9.245 firme che gli sono state consegnate dal comitato Val Vertova Bene Comune, ha ribadito che questo è solo l’inizio di un percorso che sarà incentrato sul costante controllo e monitoraggio delle prossime attività che si dovessero svolgere in valle, ma soprattutto di un lavoro anche con le Amministrazioni locali affinché la Val Vertova sia sottoposta a tutela e vincolo. “Per questo, però, aspettiamo una legge da parte della Regione” ha concluso Rossi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.