BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Vita, affetti e passioni: i dipendenti del Gruppo Bonaldi si raccontano con la fotografia fotogallery

Ci sono scatti fotografici che raccontano tutto di noi: vita, affetti, passioni. L’essenziale. I 262 dipendenti del Gruppo Bonaldi hanno deciso di mettersi alla prova e per l’Open Day che si è svolto domenica 11 settembre, tutti hanno aprtecipato al concorso fotografico #iosonoanchequesto.

Dalle 14 alle 19 di domenica 11 settembre trecentocinquanta tra dipendenti e loro famigliari hanno raccolto l’invito a partecipare all’Open Day Bonaldi, la giornata di festa a loro dedicata e organizzata nella sede di Bergamo.

Il tema di quest’anno, il claim social #iosonoanchequesto è stato declinato attraverso un contest fotografico che ha fatto scoprire vita e passioni dei dipendenti del Gruppo con tre weekend alla guida di Porsche, Audi e Volkswagen in palio come primo, secondo e terzo premio.

Gli scatti vincenti sono di: Ivan Boschini (1° classificato, che vince un fine settimana alla guida di una Porsche, Silvia Beltrami (2° classificata, che vince un fine settimana alla guida di una Audi), Piero Merli (3° classificato, che vince un fine settimana alla guida di una Volkswagen).
Il Gruppo Bonaldi è oggi una delle più importanti realtà nel settore automobilistico, sinonimo di motori nel panorama europeo oltre che nazionale.

Una leadership confermata dai numeri: un fatturato consolidato che supera i 220 milioni di euro, la vendita di oltre 250.000 automobili in più di 50 anni di attività, la collaborazione di 262 dipendenti (201 uomini e 61 donne, età media 43 anni) di cui 50 neo-assunti negli ultimi due anni.

Grande importanza è riservata alla formazione delle risorse umane, che arriva fino a 3.800 ore all’anno; oltre ad essere dedicata alla specializzazione tecnica, riguarda anche la cultura digitale e gli strumenti innovativi di comunicazione.

“Cuori in movimento” è nome del progetto di valorizzazione dei talenti in azienda, attivo dal 2014 e voluto e ideato da Simona Bonaldi, AD del Gruppo insieme a Gianemilio Brusa; comprende tra l’altro anche i percorsi formativi Bonaldi Academy, le attività di job rotation e le azioni a sostegno alla genitorialità. Dal 2015 è attivo il Punto ristoro aziendale che consente quotidianamente, a chiunque lo desideri di trascorrere la pausa pranzo in luogo attrezzato e confortevole.

“Una giornata di festa, passata in famiglia; perché il Gruppo Bonaldi è anche questo: una grande famiglia che condivide una storia importante e lavora per costruire insieme il proprio futuro”, dichiara Simona Bonaldi, Amministratore Delegato del Gruppo Bonaldi.

“Questa – continua Bonaldi – è l’atmosfera vissuta oggi: negli occhi l’orgoglio e la passione per il nostro lavoro che quotidianamente condividiamo in ufficio e nelle nostre case. Crediamo nella responsabilità sociale dell’impresa, che per noi significa valorizzazione delle persone e del patrimonio storico, artistico e culturale dei luoghi in cui svolgiamo la nostra attività. Il Gruppo Bonaldi è cresciuto negli ultimi anni, di crisi, più che in passato; la solidità che ci è stata trasmessa dai fondatori, Lorenzo Bonaldi e Carla Comana, l’abbiamo consolidata anche grazie ad investimenti coraggiosi”.

Con Simona Bonaldi e Gianemilio Brusa, Amministratori Delegati del Gruppo Bonaldi, lavorano in Azienda Michele e Daniela Brusa, Carlo Verdina e Nicola Bonaldi che rappresentano la terza generazione d’impresa.

Il Gruppo Bonaldi rappresenta otto marchi distinti con propria struttura organizzativa e commerciale: Volkswagen, Audi, Škoda, Seat, Volkswagen Veicoli Commerciali, Porsche, Lamborghini, oltre a Supernova Car Outlet, punto di riferimento nel mercato dell’usato di qualità con 10.000 veicoli venduti ogni anno.

Da oltre vent’anni, Bonaldi corre in pista con una sua scuderia. Il Team Bonaldi Motorsport è impegnato nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo, di cui ha vinto il titolo europeo e mondiale sia nel 2014 che nel 2015 e dal 2016 nel campionato Adac GT Masters.

Il Gruppo Bonaldi, la cui sede principale si trova a Bergamo, ha filiali ad Azzano San Paolo, a Treviglio e a Lecco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.