BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Sant’Omobono nasce la nuova Cittadella dello Sport, il sindaco: “Momento storico” foto

Sarà inaugurata sabato 10 settembre la nuova Cittadella dello Sport a Sant'Omobono Terme

Sarà inaugurata sabato 10 settembre la nuova Cittadella dello Sport a Sant’Omobono Terme. Sport Management, società leader in Italia nella gestione di impianti sportivi, si è aggiudicata il bando di gestione della struttura per i prossimi 6 anni.

La Cittadella dello Sport, in parte proprietà della Comunità Montana Valle Imagna e in parte del Comune di Sant’Omobono Terme, è composta da un centro natatorio con 2 piscine interne (una da 25mt x 16 mt e una piscina didattica da 9 mt x 6mt) e una zona bar, che nelle intenzione dovrebbe essere in futuro adibita a pizzeria. Ma anche un palazzetto dello sport omologato per pallavolo, basket e calcetto, con una zona ristoro e 2 salette destinate all’attività ginnica. Troviamo poi un Bocciodromo, comprensivo di un’altra zona ristoro e 2 salette per riunioni tecniche al piano superiore e, all’esterno, un Parco biciclette con pedalata assistita con percorso vita del CAI di una lunghezza pari a 3,5 chilometri in falso piano.

“Per il Comune di Sant’Omobono Terme e per tutti i comuni della Comunità Montana Valle Imagna, l’inaugurazione della nuova piscina rappresenta un momento storico per il movimento sportivo valdimagnino, in quanto finalmente riusciamo a colmare quel gap infrastrutturale che ci vedeva in ritardo rispetto alle altre valli orobiche – ha dichiarato il sindaco Paolo Dolci -. Oggi la Cittadella dello sport di Sant’Omobono Terme è una realtà prestigiosa che racchiude in sé caratteristiche raramente riscontrabili altrove: in uno spazio limitato lontano dal traffico viene proposta un’offerta sportiva incredibilmente varia in un contesto naturalistico intatto con l’avvio della Piscina, la Cittadella dello Sport di Sant’Omobono può dirsi davvero completa. Siamo convinti che la presenza di una realtà imprenditoriale solida come Sport Management dia quel valore aggiunto necessario al rilancio non solo sportivo della Valle Imagna. Mi riferisco in particolare al forte appeal turistico/sportivo che la Cittadella dello sport potrà suscitare verso le zone di città e le realtà sportive professionistiche. Un’occasione in più per fare conoscere meglio la verde Valdimania: la valle orobica più vicina a Milano”.

Presente anche la società Sport Management che ha presentato in maniera entusiasta i suoi progetti, nella figura del Direttore Generale Sport Management Gionatan Menga: “La Cittadella dello Sport, per la sua struttura e per la sua posizione geografica, si presta perfettamente alla realizzazione dei progetti di promozione e diffusione della pratica sportiva di cui da sempre si fa portavoce la nostra società. Per questo, già a partire dall’avvio della stagione con l’apertura dei Corsi di Nuoto il prossimo 19 settembre, ci sarà un focus particolare sulla promozione e diffusione delle attività pre-agonistiche e agonistiche di nuoto, ma anche di pallanuoto e nuoto sincronizzato. Organizzeremo anche campus estivi, di incontri collegiali e preparazioni atletiche ad hoc. Abbiamo già contattato molte associazioni sportive, come per esempio la squadra di Pallavolo di Lecco e tante altre realtà e associazioni sportive che avranno l’opportunità di realizzare un percorso di formazione sportivo di qualità in questa splendida struttura. Sport Management, inoltre, realizzerà, come da piano del bando e a sue spese, alcune migliorie per gli impianti, come la realizzazione di una sala fitness all’interno della palestra, e ulteriori opere all’esterno della struttura”.

A generica

È intervenuto anche Il Presidente della Comunità Valle Imagna Roberto Facchinetti: “Essere oggi qui, a S. Omobono per la presentazione della nuova piscina della Valle Imagna e della “Cittadella dello Sport” è davvero motivo di grande gioia e soddisfazione, per me stesso ma anche per tutte le amministrazioni comunali facenti parte del territorio della Comunità Montana Valle Imagna che qui rappresento e che vedono arrivare finalmente a conclusione il sogno di tutta la terra valdimagnina di avere un proprio impianto sportivo dedicato al nuoto e a tutte le attività ad esso connesse. Questo risultato si è raggiunto attraverso uno sforzo comune, superando ogni anacronistico particolarismo e divisione, al fine di dotare il nostro territorio di un moderno, funzionale e per certi versi avveniristico impianto sportivo, di cui si sentiva davvero la mancanza. ora che la nuova struttura viene messa a disposizione di tutti i nostri cittadini, in maniera che possano soddisfare, attraverso il nuoto, il bisogno diffuso di un sempre maggiore benessere fisico ma anche psicologico e sociale. La società Sport Management che è stata individuata quale gestore dell’impianto è leader in Italia proprio nella gestione di strutture sportive pubbliche e dà la massima garanzia di una corretta e proficua gestione dell’impianto; nello specifico la piscina sarà in grado di offrire agli abitanti della Valle Imagna numerosi servizi e attività dedicate ai vari target con le più diverse esigenze. Siamo certi che ognuno in questa piscina, in questa “Cittadella dello Sport”, troverà un corso, uno spazio, un servizio adatto a sé”.

Marco Tonarelli, il responsabile della fase di start-up dell’impianto, che dal 19 settembre passerà le consegne a Roberto Zanotti responsabile ufficiale Sport Management dell’impianto, conclude così: “ L’offerta dei Corsi per la stagione autunno-inverno che saranno destinati a tutte le fasce d’età, e che partiranno ufficialmente da lunedì 19 settembre, prevedrà in questa prima fase la programmazione di Corsi di Nuoto per tutti, con Corsi Biberon, Corsi di Acquagym, Idrobike e Acquazumba. L’offerta molteplice garantirà di soddisfare le esigenze più diverse: dai corsi per gestanti alle attività per i bambini e per i genitori, passando per i giovani che potranno continuare a praticare la propria disciplina sportiva senza allontanarsi dalla valle, scegliendo anche un percorso agonistico, agli anziani e alle attività per i disabili che necessitano di attività sportiva di prevenzione”.

L’inaugurazione ufficiale da parte delle autorità locali è in programma invece per domani, sabato 10 settembre. Dalle ore 15 taglio del nastro e open day con esibizione delle sincronette, mentre dalle 17 ingresso gratuito in piscina per tutti i cittadini.

Sport Management, inoltre, ha indetto una selezione del personale presente sul sito www.sportmanagement – “Ricerca del personale”, che sarà principalmente personale locale e relativo alle seguenti figure professionali: addetti alla reception, assistenti bagnanti e istruttori di nuoto.
Cittadella dello Sport – Sant’Omobono Terme
Via Elia Frosio, 10
Sant’Omobono Terme (BG)
Per informazioni: Tel: 338 6789156
centrovalleimagna@sportmanagement.it
www.sportmanagement.it

L’impianto seguirà i seguenti orari:

Estivo
Dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 21.30

Invernale
Dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 22.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Domenica dale ore 9.30 alle ore 18.00

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.