BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Siad, sviluppo ad Est: acquisito in Slovenia il 100% della Istrabenz Plini

SIAD annuncia l’avvenuta acquisizione del 100% di Istrabenz Plini, azienda slovena con sede a Capodistria, leader nella commercializzazione di GPL e nella fornitura di metano attraverso gasdotti e nella distribuzione di gas tecnici per uso industriale e medicale.

Istrabenz Plini, con cui SIAD aveva fin dal 1990 un rapporto di joint venture ed una partecipazione di minoranza, ha un fatturato di 80 milioni e 220 dipendenti. Oltre che in Slovenia, Istrabenz Plini è presente direttamente o attraverso società controllate in Croazia, in Serbia e in Bosnia ed Erzegovina.

“L’operazione di acquisizione di Istrabenz Plini – commenta Bernardo Sestini, Amministratore Delegato del Gruppo SIAD – si inserisce nel processo di internazionalizzazione avviato da tempo e segue di pochi mesi l’acquisizione di un’altra società, ora diventata SIAD Polonia, attiva anch’essa nel settore dei gas tecnici. Le ragioni strategiche alla base dell’investimento per l’acquisto di Istrabenz Plini sono essenzialmente legate alla possibilità di sviluppo e di crescita nei mercati presidiati dall’azienda di Capodistria, con la quale collaboriamo da oltre 25 anni”.

Il Gruppo SIAD (467 milioni di fatturato nel 2015 e 1.624 dipendenti) è uno dei principali operatori per la produzione e commercializzazione dell’intera gamma di gas industriali, speciali, medicinali e dei servizi ad essi connessi, oltre alla costruzione di compressori alternativi, impianti criogenici per la produzione di ossigeno, azoto, argon, impianti per la produzione di anidride carbonica e costruzione di bruciatori industriali. Fondata a Bergamo nel 1927, SIAD è oggi presieduta da Roberto Sestini e amministrata da Bernardo Sestini.

Con 70 mila clienti in tutto il mondo e una presenza produttiva e commerciale lungimirante nell’Europa dell’Est, dall’Austria alla Russia e Cina, SIAD è presente in Italia su tutto il territorio, con una rete di produzione, distribuzione e vendita strategicamente localizzata: 19 filiali di vendita, 120 punti di distribuzione, 25 unità di imbombolamento e 11 impianti produttivi. Tra gli stabilimenti quello di Osio Sopra, il principale centro di produzione SIAD, rappresenta il più grande ed articolato insediamento nazionale nel settore dei gas tecnici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.