BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il grande ciclismo sbarca alla Carvico Spa: ospiti Filippo Pozzato e Davide Cassani

In occasione della 32esima edizione del Campionato Italiano Ciclismo Forensesi, una grande sorpresa per gli appassionati delle due ruote: venerdì alle 16 in sede a Carvico un incontro speciale con Filippo Pozzato e Davide Cassani.

L’Associazione A.I.M.A.N.C., in collaborazione con la Polisportiva Caluschese Sez. Ciclismo e naturalmente con il Gruppo Carvico, hanno organizzato per il 9, 10 e 11 settembre una tre giorni di bicicletta proprio a Carvico e dintorni con il Campionato Italiano Ciclismo Forense.

Evento già di per sé speciale per Carvico in quanto il suo Presidente e Amministratore Delegato Laura Colnaghi Calissoni  è tra gli storici concorrenti, ma quest’anno sarà memorabile per due motivi.

Il primo naturalmente è il poter gareggiare nelle terre native dell’azienda bergamasca, e il secondo è la presenza di due grandissimi nomi del ciclismo italiano: Davide Cassani e Filippo Pozzato.

Non gareggeranno, ma saranno in sede a Carvico domani venerdì 9 settembre alle ore 16 per un incontro con tutti i loro fan.

Per chi non li conoscesse basti sapere che Davide Cassani è stato ciclista professionista dal 1982 al 1996, ha vinto due tappe al Giro d’Italia, è un commentatore sportivo tv da molti anni e dal gennaio del 2014 è il commissario tecnico della squadra nazionale di ciclismo su strade.

Il palmares di Filippo Pozzato parla per lui: dal 2002 al 2013 ha vinto decine di gare e altrettante vittorie di tappa in competizioni europee come il Tour de France e la Vuelta di spagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.