BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Moschee, Maroni: “Abbiamo fissato regole precise che vanno rispettate”

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni (Lega Nord): "La nostra Legge regionale ha indotto il Comune di Milano a cancellare un bando per la realizzazione di una moschea".

“Noi abbiamo una legge regionale che regolamenta le iniziative relative ai luoghi di culto, io credo sia opportuno, visto quello che succede nel mondo, anche sottoporre  i cittadini milanesi a un referendum per sentire la loro opinione al riguardo, ma noi abbiamo delle regole ben precise, che hanno costretto il Comune di Milano a cancellare il bando precedente. Se le nuove regole che abbiamo posto come Regione Lombardia saranno rispettate, non ho alcuna obiezione, è una responsabilità del sindaco”.

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, nella mattina di domenica 4 settembre a Cernobbio, sul lago di Como, a margine del Forum Ambrosetti 2016, rispondendo a una domanda sul bando del Comune di Milano per la realizzazione di una moschea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.