BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il bel tempo prosegue, inizio di settimana con il sole

Il meteorologo Edoardo Ferrara di 3Bmeteo.com: “Perturbazione dal Nord Europa darà luogo a una bassa pressione responsabile di piogge, temporali, vento e calo termico al Centrosud; poco o nulla al Nord”

Più informazioni su

PEGGIORAMENTO IMMINENTE SU PARTE DELL’ITALIA
“Una perturbazione in arrivo dal Nord Europa sarà causa di un peggioramento del tempo nella nuova settimana soprattutto al Centrosud, dove avremo piogge e temporali anche di forte intensità” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “Nord Italia invece quasi completamente saltato con qualche pioggia o rovescio più probabile su Alpi di confine e Nordest, ma spesso il tempo si manterrà asciutto e almeno parzialmente soleggiato”.

LUNEDÍ RISCHIO NUBIFRAGI – “In particolare lunedì il fronte attraverserà l’Italia con nubi in transito da Nord verso Sud” – prosegue l’esperto di 3bmeteo – “Rovesci e temporali anche forti attesi entro il pomeriggio su Umbria, Marche, Abruzzo, solo occasionali sulla Toscana, in estensione entro sera a Lazio, Campania, Molise, Puglia, Basilicata, poi resto del Sud entro la notte. Rischio fenomeni intensi e a carattere di nubifragio su medio-adriatico e Sud con picchi di oltre 50mm e locali grandinate. Poco o nulla al Nord con isolati fenomeni su Nordest e Alpi di confine. Martedì forti temporali insisteranno all’estremo Sud mentre nuovi rovesci in rientro da Est interesseranno Adriatiche e Nordest, più sporadicamente sulle tirreniche dopo una prima parte di giornata in prevalenza assolata. A fine giornata possibili forti piogge tra Marche, Abruzzo, Molise e Gargano. Da mercoledì e nei giorni successivi instabilità concentrata soprattutto al Sud e medio Adriatico, occasionali acquazzoni anche su centrali tirreniche, in prevalenza asciutto e discreto invece al Nord”.

“Piogge e temporali interesseranno purtroppo anche le aree terremotate” – avverte Ferrara – “in particolare lunedì’ pomeriggio e probabilmente di nuovo da martedì sera. La previsione resta comunque molto dinamica da seguire passo passo”.

TEMPERATURE IN CALO E VENTI IN RINFORZO
L’arrivo di correnti più fresche da Nord faranno abbassare anche sensibilmente le temperature specie su adriatiche e Sud Italia, dove rispetto al weekend si potranno perdere 8-10°C entro martedì. Clima ancora abbastanza caldo invece al Nordovest per venti di Foehn, ma con clima più secco e quindi gradevole. Attenzione infine al vento, che soffierà anche forte al Centrosud dapprima tra Maestrale e Libeccio, poi Tramontana e Grecale, con raffiche anche di oltre 60-70km/h e mari agitati” – concludono da 3bmeteo.com.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.