BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A migliaia per l’Holi al Bum Bum Festival: grande successo a Trescore

Ennesimo successo all’Holi on Tour – il Festival dei colori che si è svolto sabato 3 settembre al Bum Bum festival a Trescore Balneario in provincia di Bergamo. Migliaia le persone che si sono scatenate tra suggestive nuvole di colore. Ecco una gallery delle foto che raccontano le emozioni della tappa bergamasca.

LA STORIA HOLI
Il Festival dei colori nasce alcuni anni fa dalle menti di due event manager veneti, Fabio Lazzari e Marco Bari, i primi a portare in Italia il format. L’Holi on tour si ispira alla tradizionale festa indiana, che prevede il lancio di polverine colorate e atossiche, e lo mixa con dj set dall’elettronica al rap del collettivo Catch a Fire Sound. Degli esordi di Padova e Vicenza se n’è molto discusso molto sul web, con le foto del bacio diventate virali su Facebook. Poi il format è diventato nazionale. Da Macerata a Bologna, passando per Firenze e Venezia, nello scorso tour sono state colorate più di centomila persone. La data di Roma è stata protagonista delle riprese del film “Forever Young” di Fausto Brizzi.

I PROGETTI SOCIALI
La società Different Colors da sempre opera nell’economia della felicità. Per questioni di karma, i titolari si emozionano quando pensano all’India. E hanno deciso di sposare i progetti di solidarietà dell’Onlus “Fratelli Dimenticati” di Cittadella, nel Padovano, che interviene in un villaggio del Nord Est aiutando chi non può sentire. Non solo, Holi On Tour partecipa al live “DOLOve” in solidarietà alle famiglie vittime del tornado della Riviera del Brenta, nel Veneziano. Perché un mondo a colori è possibile.

bum bum festival
bum bum festival
bum bum festival
bum bum festival
bum bum festival

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.