BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Uisp Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Raduno nazionale subacqueo Alta Quota, Bergamo protagonista

Il raduno è organizzato il 3 e 4 settembre al Passo del Tonale, ai piedi dello splendido ghiacciaio del Presena.

Ha una forte connotazione lombarda, viaggiando in particolare sull’asse Bergamo-Brescia, il 25° raduno nazionale di immersione in Alta Quota che la Uisp Attività Subacquee organizza il 3 e 4 settembre prossimi al Passo del Tonale.

Realizzato in collaborazione con diverse scuole locali affiliate alla Uisp, tutti nomi particolarmente noti dagli appassionati del settore (dalla Scuola Submania al Gruppo Sub Monte Isola, da Subacqua Cral Bergamo al Gruppo Sub della Vallecamonica fino al Punto Sub Bergamo), l’evento prevede una due giorni particolarmente intensa ai piedi del ghiacciaio Presena, a quota 2.640 metri sopra il livello del mare.

Nella giornata di sabato i partecipanti arriveranno a destinazione, alloggiando in un hotel nei pressi del Passo del Tonale, mentre il giorno dopo sarà più specificatamente dedicato alla pratica, sotto gli occhi attenti degli esperti maestri Uisp. Dopo il ritrovo, i partecipanti saliranno al Ghiacciaio, a circa 200 metri dal laghetto Monticello: lì il programma prevede un briefing con tre postazioni: due di tipo scuba, una di appena, con gi apneisti che saranno monitorati con un elettrocardiogramma dinamico in acqua.

Dalle 10 spazio alle immersioni, previste fino all’ora di pranzo, che si terrà presso il Rifugio “Capanna Presena”. Lì verrà consegnato il premio Paolo Costa 2016, dedicato all’ex sindaco di Ponte di Legno che, da subacqueo e amico, ha sempre contribuito negli anni alla affermazione dello Stage.
Per partecipare al raduno è richiesto il certificato comprovante l’idoneità medico sportiva e l’attestato di capacità tecnica o d’esperienza documentata, nonché l’attrezzatura propria, bombole comprese. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a scuolasubmania@libero.it oppure contattare Dario al numero 347/2161137.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.