BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La StraBergamo spegne 40 candeline con un’edizione all’insegna della solidarietà foto

Torna puntuale anche quest’anno l’appuntamento con la StraBergamo, la marcia non competitiva più importante della nostra città, tra le più rinomate anche a livello regionale, che quest’anno taglia il traguardo delle 40 edizioni.

Una tradizione che prosegue e si consolida, mantenendo intatto lo spirito che da sempre contraddistingue la kermesse: coinvolgere in un clima di divertimento e aggregazione persone di tutte le età. Bambini, ragazzi, adulti, famiglie e anziani che, per un giorno, possono godere delle bellezze paesaggistiche e architettoniche di Bergamo alta e bassa, facendo sana attività sportiva all’aria aperta.

La StraBergamo dal 1973, anno della prima edizione, ha saputo coinvolgere centinaia di migliaia di persone che si sono ritrovate a correre o passeggiare per le vie della città alta e bassa. Fin dalle origini la manifestazione ha avuto come obiettivo principale quello di mostrare le bellezze paesaggistiche e architettoniche della nostra città in un clima di allegria, solidarietà e aggregazione, al riparo da smog e da stress quotidiano. E anche quest’anno non fa eccezione.

L’Azzurro Events, ha deciso di riproporre i quattro percorsi inaugurati lo scorso anno. Unica variazione apportata su due di essi nel tratto finale, per consentire così ai podisti di transitare per l’ultimo ristoro prima dell’arrivo presso ABB Sace, partner della manifestazione, la cui associazione ricreativa ARS compie quest’anno 50 anni.

StraBergamo

I percorsi, rispettivamente di 7, 12, 15,5 e 19 km, condurranno i partecipanti tra le vie di Bergamo alta e bassa, alla scoperta dei luoghi più suggestivi della nostra città, tra cui Città Alta, San Vigilio e il magnifico complesso dell’ex Monastero di Astino.

L’inaugurazione della speciale tre giorni dedicata alla kermesse si terrà alle 16 di venerdì 2 settembre con l’apertura di un Villaggio sul Sentierone interamente dedicato ai bambini con giochi gonfiabili e intrattenimenti gratuiti, che continueranno per tutta la giornata di sabato fino a domenica mattina. Nel pomeriggio Merendone a base di pane e nutella, che anche quest’anno sarà offerto gratuitamente per due giorni consecutivi, sia al venerdì che al sabato, sempre a partire dalle 16. In serata, a partire dalle 21 presso il Quadriportico del Sentierone, imperdibile concerto con protagonista Massimo Lopez, offerto da Notti di Luce 2016.

Sabato 3 settembre il Villaggio aprirà alle 10. Dalle 16.30 apertura dei campetti da pallavolo con possibilità, sia sabato che domenica, di allenarsi fianco a fianco con giocatori e staff dell’Olimpia Caloni Agnelli.

Sempre sabato, all’interno del Villaggio StraBergamo sul Sentierone, alle 17 appuntamento all’insegna della solidarietà con l’evento “Tiro al Tir” organizzato da Caloni Trasporti srl e rivolto alle associazioni benefiche di città e provincia. L’obiettivo del “Tiro al Tir” è quello di trainare un tir per 10 metri attraverso l’utilizzo di speciali funi. Le quattro associazioni che, con l’ausilio dei propri volontari, riusciranno a trainare il mezzo pesante nel minor tempo possibile riceveranno una donazione benefica da parte di Caloni Trasporti srl, dividendosi un montepremi di circa 2.000 euro. L’iscrizione è gratuita.

Ma il ricco programma di sabato non finisce qui. A partire dalle 21 si apre anche la caccia ai Pokemon, con premi per i migliori allenatori. Registrazioni dalle 19 alle 20.40 al desk del Sentierone. Evento in collaborazione con Italian Optic.

Dalle 18 del sabato aprirà anche il servizio di ristorazione a cura di Tassino Eventi, che presterà servizio fino alle 22 del sabato e dalle 11 alle 14 di domenica. Dulcis in fundo, nella serata di sabato presso il Quadriportico del Sentierone concerto di Gianluigi Trovesi – Orobik Quartet, offerto da Notti di Luce 2016.

La giornata di domenica 4 settembre, invece, sarà interamente dedicata alla Strabergamo. Alle 7.30 si terrà la Santa Messa inaugurale celebrata all’aperto sul Sentierone. Alle 9 tutti pronti dietro il nastro di partenza per il via ufficiale della 40ª edizione. Lungo il percorso funzioneranno come sempre un servizio di Pronto Soccorso e punti ristoro dedicati che permetteranno ai partecipanti di dissetarsi e rifocillarsi.

A fine gara a tutti gli iscritti verrà anche consegnato il “Sacco Gara”, contenente generi alimentari. Per i più affaticati all’arrivo, dalle 10 alle 13, ci sarà inoltre la possibilità gratuita di beneficiare di massaggi defaticanti offerti dal Centro Studi Synapsy.

Lungo l’intero week-end StraBergamo possibilità inoltre di effettuare test drive gratuiti di vetture ibride, per una mobilità ecosostenibile. Grazie alla concessionaria Sarco il 2, 3 e 4 settembre all’interno del Villaggio StraBergamo tutti potranno scoprire i veri vantaggi dell’ibrido Toyota.

Angelo Agnelli del Gruppo Agnelli, partner storico della manifestazione, ha dichiarato: “Siamo felici di tagliare quest’importante traguardo e supportare la manifestazione. Una kermesse che si rinnova e si ringiovanisce con il passare del tempo, crescendo e ponendosi obiettivi importanti, anche sociali e solidali. Due dei sei euro dell’iscrizione della t-shirt vendute nella serata di mercoledì 31 agosto sul Sentierone saranno infatti devoluti in beneficenza a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma”.

L’assessore all’istruzione Loredana Poli ha dichiarato: “Il comune di Bergamo è da sempre vicino alla StraBergamo, manifestazione che offre eventi collaterali molto interessanti, promuovendo uno stile di vita sano, convivialità e solidarietà. La StraBergamo che segna anche l’apertura del calendario sportivo comunale, che a settembre è molto ricco”.

Il direttore de Le Due Torri Roberto Speri ha affermato: “E’ il sesto anno che partecipiamo alla Strabergamo, un evento che ci ha consentito di farci conoscere sul territorio di Bergamo e provincia. Continueremo a supportare la manifestazione anche in futuro, perché si sposa perfettamente con la filosofia del nostro centro commerciale”.

La direttrice di Confiab Antonella Bardoni ha affermato: “Siamo sostenitori della StraBergamo da tanti anni perché incarna uno spirito aggregativo e solidale molto importante per la nostra comunità e il territorio bergamasco”.

Il presidente di ARS (associazione ricreativa ABB Sace) ha affermato: “Per festeggiare il 50° anniversario della nostra associazione i nostri iscritti, ad oggi più di 350, parteciperanno alla StraBergamo con una maglia speciale di colore rosso. La StraBergamo è un’occasione perfetta per celebrare la ricorrenza della nostra associazione in quanto promuove uno stile di vita attivo e salutare, capisaldi sui quali poggia anche la nostra associazione”.

Le iscrizioni alla Strabergamo (6 euro) si accettano in prevendita entro venerdì 2 settembre presso L’Azzurro in via Carnovali, 31 (dove possono iscriversi anche i gruppi) la sede dell’U.S. Olimpia in via Borgo Palazzo, 45, Lazzarini Dolciumi in Via Broseta, 51/53 e in via Cremasca, 90 ad Azzano S.Paolo, i centri Sportpiù, Cisalfa, di città e provincia e Le Due Torri shopping center di Stezzano. La lista completa dei punti vendita è consultabile sul sito www.strabergamo.it dal quale è possibile ricavare ulteriori informazioni sul programma della tre giorni e consultare il regolamento ufficiale di partecipazione.

Le iscrizioni alla 40ª StraBergamo saranno accettate fino alla mattinata di domenica 4 settembre, presso il “Punto Iscrizioni” allestito a partire dal pomeriggio di venerdì 2 settembre sul Sentierone. Al momento dell’iscrizione verranno consegnati la maglietta e il cartellino di partecipazione, che dovranno essere indossati durante la manifestazione per avere diritto alla copertura assicurativa, ai ristori sul percorso e al ritiro del sacco gara e dei premi della lotteria.

Per info su iscrizioni, promozioni, eventi ed iniziative consultare il sito www.strabergamo.it, la pagina Facebook “StraBergamo”, oppure mandare un’e-mail a segreteria@lazzurro.it o chiamare il numero 035-315347 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.