BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ricercato, si concede una vacanza in Spagna: arrestato all’aeroporto di Orio

Nonostante sapesse che i carabinieri erano sulle sue tracce, non ha voluto rinunciare a quel soggiorno in Spagna. Così, convinto di poter eludere qualsiasi controllo e di godersi qualche giorno di sole e relax un 38enne di Bareggio (Milano) ricercato per truffa e ricettazione è partito alla volta del Paese Iberico.

I carabinieri, però, lo stavano pedinando da giorni. Prima di intervenire, gli hanno lasciato terminare la vacanza e una volta atterrato all’aeroporto “Il Caravaggio” di Orio al Serio lo hanno atteso con un ordine di arresto su disposizione dell’autorità giudiziaria. L’uomo è stato così condotto nel carcere milanese di San Vittore.

Il 38enne era stato condannato per i reati di truffa e ricettazione commessi in passato nell’ambito della sua attività di commerciante nel settore alimentare. I carabinieri, per rintracciarlo, hanno svolto una intensa attività investigativa conclusasi nel pomeriggio di lunedì 22 agosto quando al 38enne è stato notificato il provvedimento ancora prima che rientrasse a casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.