BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Settimo Concerto di Campane della Città di Bergamo

La Federazione Campanari Bergamaschi, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio del Comune di Bergamo e l’Ufficio di Musica Sacra della Diocesi, propone l’ascolto delle sue campane da 44 campanili di Città Alta e Bassa in sequenze di 15 minuti che coinvolgeranno 266 bronzi storicamente collocabili tra la seconda metà del XV secolo e il Secondo Dopoguerra.

Giovedì 25 agosto, dalle 10 alle 12.15, la Federazione Campanari Bergamaschi, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio del Comune di Bergamo e l’Ufficio di Musica Sacra della Diocesi, propone l’ascolto delle sue campane da quarantaquattro campanili di Città Alta e Città Bassa in sequenze di quindici minuti che coinvolgeranno 266 bronzi storicamente collocabili tra la seconda metà del XV secolo e il Secondo Dopoguerra.

Tale patrimonio che verrà suonato da una settantina di giovani e adulti della onlus che ha contribuito in misura determinante a far riconoscere nel 2015 dalla Regione Lombardia il tesoro campanario del territorio bergamasco come Patrimonio Immateriale delle Regioni Alpine. La Regione Lombardia sta attualmente producendo filmati di carattere documentaristico su tale patrimonio risalente alla seconda metà del XVIII secolo che annovera un migliaio di suonate a tastiera in corso di trascrizione e un complesso sistema di segni per il suono a corda.

Un tesoro unico nel suo genere che ha ritrovato nuova linfa attraverso le nuove generazioni con scuole campanarie, mostre, laboratori, visite guidate ai campanili, concerti di campanine e incontri pubblici, oltre a pubblicazioni audio e cartacee.

Tutte le informazioni sono rinvenibili sul sito www.campanaribergamaschi.net. Per maggiori info clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.