BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Minacciati da rapinatori “armati” di cani: brutta disavventura per due turisti bergamaschi

Li hanno fermati e minacciati con due Dogo argentini, ma la loro reazione ha sventato il tentativo di rapina. Brutta disavventura per due giovani turisti bergamaschi a Riccione, nella zona del Merano.

Intorno alle 2 di notte i due bergamaschi si trovavano nei pressi del locale “Hakuna Matata” quando sono stati avvicinati da due malviventi, che gli avrebbero chiesto portafogli e cellulari: per minacciarli, avrebbero “puntato” contro i due giovani i loro Dogo argentini, tutt’altro che amichevoli.

I bergamaschi, però, hanno reagito e sono prima riusciti ad allontanarsi, e poi a chiamare il 112.

Arrivati poco dopo sul posto, i carabinieri hanno rintracciato e arrestato i due rapinatori, di 24 e 38 anni, residenti e Treviso e Vicenza. Mentre i due venivano portati in caserma, è stato richiesto l’intervento dell’accalappiacani che ha preso in carico i due cani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.