BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Torna Benalouane? L’Atalanta ci pensa, il Leicester apre: il nodo è l’ingaggio

Il difensore franco-tunisino lascerà l'Inghilterra e tornerebbe volentieri a Bergamo. Per l'attacco è in arrivo Federico Ricci dalla Roma: a Crotone, nell'ultima stagione, è stato grande protagonista della scalata alla A

E se alla fine tornasse Yohan Benalouane? L’ipotesi non è da scartare, anzi. I presupposti per un riavvicinamento tra l’Atalanta e il roccioso difensore franco-tunisino ci sono tutti, tant’è che i primi discorsi sulla trattativa sono già stati abbozzati.

Il Leicester sarebbe anche disposto a cedere in prestito Benalouane e i dirigenti nerazzurri ci starebbero pensando seriamente. C’è, però, l’ostacolo dell’ingaggio, tutt’altro che facile da superare: l’ex Parma e Cesena percepisce in Inghilterra 1.5 milioni di euro a stagione e per l’Atalanta sarebbe letteralmente fuori da ogni parametro.

C’è poi da tenere in considerazione che lo stato di forma del difensore è tutto da verificare, anche a fronte dei nove mesi lontano dai campi che hanno di fatto compromesso la sua avventura alla Fiorentina (finita anche nelle aule di tribunale).

A generica

La trattativa è comunque iniziata. Per la buona riuscita di questa servirà la buona volontà di tutti: del Leicester, in primis, che dovrebbe magari pagare una parte dell’ingaggio del giocatore; del giocatore stesso, che dovrebbe rimettersi in gioco partendo da zero; e dell’Atalanta, che comunque vada si dovrebbe accollare un ingaggio non certo soft, anche in caso di sconti dalla Premier.

Benalouane, del canto suo, sarebbe ben felice di tornare a Bergamo: attraverso i social ha più volte manifestato nell’ultimo anno la sua vicinanza al popolo nerazzurro e in maglia atalantina potrebbe rilanciarsi dopo dodici mesi piuttosto difficili passati tra le panchine di Leicester (solo quattro apparizioni in Premier, due in FA Cup e tre in Coppa di Lega da settembre e dicembre 2015) e la riabilitazione di Firenze (non è mai stato nemmeno una volta in panchina).

Ormai praticamente tramontata la pista Gabriel Paletta (resterà al Milan, a meno di clamorosi e improbabili scossoni di mercato in casa rossonera), Giancarlo Gonzalez del Palermo è la vera alternativa a Benalouane: sul costaricano rosanero, però, c’è tanta concorrenza e il dt bergamasco Sartori non vorrebbe partecipare ad aste.

A generica

Per l’attacco, invece, resta caldissima la pista che porta a Federico Ricci: l’esterno offensivo della Roma sta per dire sì al progetto atalantino propostogli. Arriverebbe in prestito con diritto di riscatto e successivo controriscatto in favore dei giallorossi.

Ricci nella scorsa stagione è stato grande protagonista della scalata alla massima serie del Crotone con 11 gol e 8 assist. A Bergamo, dopo essere vertiginosamente cresciuto sotto al guida di Juric, potrebbe consacrarsi con un tecnico come Gasperini che esalterebbe ancora le sue qualità con un 3-4-3 che sembra disegnato apposta per lui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.