BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Palazzolo, lite di Ferragosto: 14enne di Bergamo colpito con un machete

Più informazioni su

Non sono ancora chiari i contorni di quanto accaduto a Ferragosto a Palazzolo, in provincia di Brescia, dove un 14enne della provincia di Bergamo è stato ferito con machete.

L’allarme è scattato in serata, quando i carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione di aggressione in un condominio e hanno arrestato un senegalese di 48 anni per lesioni personali e aggravate.

I militari hanno ricostruito quanto accaduto: il 48enne, a quanto pare per futili motivi, avrebbe minacciato e ferito alla tempia con un machete un ragazzino di 14 anni, residente in provincia di Bergamo ma a casa di alcuni amici nello stesso palazzo dell’africano.

Dopo l’aggressione il ragazzino sarebbe scappato per poi riferire quanto accaduto a un altro inquilino, un 53enne barese. Quest’ultimo sarebbe quindi intervenuto in difesa del minorenne, ma a sua volta sarebbe stato aggredito con un cacciavite dal senegalese.

I carabinieri hanno bloccato l’uomo, gli hanno sequestrato machete e cacciavite, e lo hanno arrestato. Dopo essere stato sottoposto a rito direttissimo, ha avuto la convalida dell’arresto e l’ordine dei domiciliari in attesa delle prossima udienza, prevista per il 22 agosto.

Le vittime sono state accompagnate al pronto soccorso per le cure del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.