BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rubava nei parcheggi dei ristoranti: incastrato dalle telecamere

Gli agenti della Polizia dei Colli, in collaborazione con i carabinieri, hanno denunciato a piede libero un pregiudicato 40enne, di etnia rom, ritenuto colpevole di una lunga serie di colpi

Sarebbe l’autore di numerosi furti ai danni di furgoni parcheggiati nei ristoranti dell’hinterland per la pausa pranzo degli operai. Gli agenti della Polizia dei Colli, in collaborazione con i carabinieri, hanno denunciato a piede libero un pregiudicato 40enne, di etnia rom, ritenuto colpevole di una lunga serie di colpi.

Gli obiettivi dell’uomo erano gli autocarri posteggiati all’esterno dei ristoranti. Come quello che ha preso di mira mercoledì 10 agosto al ristorante Tomenone di Brusaporto, da dove, dopo aver sfondato un finestrino, è riuscito a sottrarre due pinze idrauliche del valore di tremila euro. Senza pensare, però, alle telecamere di sorveglianza del ristorante, che hanno ripreso la sua auto che arrivava e dalla quale scendevano due uomini: presumibilmente lui e un complice.

Proprio grazie alle riprese, gli agenti sono potuti risalire all’uomo e insieme ai carabinieri il giorno seguente si sono recati a casa sua. All’interno dell’abitazione non è stato trovato nulla, ma una volta aperto il box i militari si sono trovati di fronte una notevole quantità di refurtiva, tutto materiale da lavoro, tra la quale anche le due pinze idrauliche rubate al Tomenone.

L’uomo ha provato a giustificarsi spiegando che li aveva comprati, ma è stato denunciato a piede libero con l’accusa di furto. La merce è stata sequestrata in attesa di risalire ai legittimi proprietari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.