BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Bomba d’acqua su Bergamo, crolla un albero in zona stadio fotogallery video

Nel tardo pomeriggio di mertedì 9 agosto, intorno alle 18.30, una vera a propria bomba d'acqua con vento, pioggia battente e grandine che di fatto hanno infranto la cappa di afa che da giorni incombeva sulla Bergamasca.

Più informazioni su

Siamo alle solite. Dopo qualche giornata di tregua, caratterizzato da sole, caldo e temperature estive, il maltempo è di nuovo tornato ad abbattersi sulla città di Bergamo e sull’hinterland. Nel tardo pomeriggio di martedì 9 agosto, intorno alle 18.30, una vera a propria bomba d’acqua con vento, pioggia battente e grandine, ha di fatto infranto la cappa di afa che da pochi giorni incombeva sulla Bergamasca.

albero crollato viale giulio cesare

Del resto, le previsioni meteo erano state chiare: tra martedì pomeriggio e mercoledì sulla Lombardia e la provincia di Bergamo, transito di una perturbazione atlantica con temporali sparsi e calo delle temperature massime. La sala operativa della Protezione civile lombarda ha lanciato infatti l’allerta criticità per rischio idrogeologico.

Allagamenti e disagi in città. Per esempio in via Broseta e via Angelo Maj, con forti rallentamenti alla circolazione. Situazioni simili a Longuelo, rondò della valli e Redona, ma la lista potrebbe ancora allungarsi. In viale Giulio Cesare, in zona stadio, il crollo di un albero ha di fatto bloccato la circolazione, rendendo necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.